Stato e Potenza, ad un anno dalla fondazione.

In questi giorni ricorre un anno dalla fondazione di Stato e Potenza (si veda il sito: www.statopotenza.eu).

Molteplici sono le differenze che si possono individuare tra le loro linee politiche ed editoriali, pienamente socialiste, e quelle di Radio Spada. Quello di Stato e Potenza è un socialismo marciante, non omologabile alla maggioranza delle realtà emerse nella cosiddetta “sinistra radicale italiana”, in particolare – tra le altre cose – per il suo atteggiamento privo di pregiudiziali antireligiose.

Pur senza volerci abbandonare a pericolosi ecumenismi e a banali slanci retorici, li salutiamo con contegno cavalleresco.

Rispondi