Da “Historia Magistra Vitae” ai magistrati della storia: riflessioni sulla legge-bavaglio “antirevisionista”

storici_negazionismo-e1349544673393

Pubblicato su Free Ebrei, sito sull’identità ebraica contemporanea:

Da “Historia Magistra Vitae” ai magistrati della storia

 

di Andrea Giacobazzi

 

Anche questa volta una precisazione iniziale: chi scrive non crede nello sfrenato culto moderno della libertà, o meglio, della sua distorsione attuale. Tanto meno nella “neutralità ideologica” (o per certi aspetti “laicità”) delle istituzioni.

Ogni sintesi politica dall’inizio della storia si fonda su uno sguardo condiviso della realtà, una visione delle cose esistenti, una Weltanschauung appunto. Lo stesso Stato liberal-democratico contemporaneo si fonda su una serie di convinzioni per nulla neutrali…

Continua a leggere cliccando qui

*** Free Ebrei garantisce la lettura gratuita dell’articolo e prega i siti interessati di citarlo come fatto in questa pagina***