Papa Pio IX parla ai cattolici militanti

Bx-Pie-IX

Spesso anche noi di Radio Spada ci affatichiamo in tante piccole e grandi battaglie quotidiane che spaziano dalla cultura alla politica, dalla storia alla teologia e in tutti questi grandi e piccoli affanni temporali potremmo correre un rischio. Potremmo rischiare di perdere di vista il Centro e il motore di ogni nostra azione, il Senso della nostra esistenza e del nostro impegno, il Fine di ogni nostra opera: il servizio a Dio e alla Sua Santa Chiesa. L’epoca oscura e tenebrosa che ci troviamo a vivere potrebbe acuire in noi questo senso di incertezza e di smarrimento. Viene allora in nostro soccorso questo aureo passaggio di un discorso di Papa Pio IX tenuto  nella rocca Vaticana nel gennaio 1873 ovvero negli anni drammatici della Sua prigionia. Lo affidiamo alla vostra lettura e riflessione.

“Combattiamo, combattiamo, figliuoli miei, e non abbiamo timore di niente. Ricordatevi che i nemici di Dio spariscono e la Chiesa resta.
Gesù Bambino fugge in Egitto per evitare la rabbia di Erode, ma poi è avvertito di notte per ritornare: defuncti sunt enim qui quaerebant animam pueri, son morti quelli che attentavano alla vita del bambino.
Oh quanti sono i persecutori della Chiesa che sono defunti! e dopo aver sfogato la loro rabbia, dopo aver decimato le anime dei fedeli che servivano a Dio, son morti. E la Chiesa? La Chiesa RIMANE. 

Sì, sono morti ma Voi, Diletta sposa di Gesù Cristo, (il Santo Padre nel pronunciare queste parole si commosse in modo tale che le lacrime abbondanti sgorgavano dai suoi occhi e stringendo insieme le mani in atto pietosissimo, per alquanti secondi apparve assorto in una profonda preghiera: un silenzio profondo nella sala era rotto solo da qualche singhiozzo…poi continuò), Voi, Chiesa formata da Dio, Voi rimanete e rimarrete. “Ipsi peribunt, Tu autem permanebis”.

E rimanete giovane, forte, costante a fronte delle persecuzioni che vi purgano, vi lavano da ogni macchia, vi rendono più forte e diventate sempre quella Chiesa che a giusto titolo si chiama MILITANTE per combattere costantemente sino alla morte. 

Rimanete con l’insegnamento della Verità, rimanete con l’insegnamento della morale, rimanete con l’insegnamento dei sacramenti, rimanete in tanti modo, in tante guise: costoro peribunt sed Tu autem permanebis”. 

Edizione speciale a cura di Piergiorgio Seveso

2 Commenti a "Papa Pio IX parla ai cattolici militanti"

  1. #giacobbe   1 febbraio 2013 at 1:44 pm

    È quanto la Chiesa vive oggi. rimaniamo uniti nella fede. Pace e bene.

    Rispondi

Rispondi