Portavoce Monti parla “dell’importanza” della Massoneria; la Meloni aveva detto che è dappertutto

mason handshakes

Il 15 dicembre scorso, Paolo Peluffo, uomo molto vicino a Mario Monti, sottosegretario all’Informazione e alla Comunicazione nel nuovo esecutivo e già capo dell’Ufficio Stampa di Palazzo Chigi durante il governo Ciampi, rivela nella prefazione al libro “In nome dell’uomo” (del Gran Maestra Gustavo Raffi) quanto sia importante il ruolo dei massoni nella società di oggi. In una Italia alle prese con una crisi economica e finanziaria senza precedenti e con una situazione politica che vede i principali partiti uniti nell’appoggio di un governo formato da professori e tecnici. Fonte:affaritaliani.it

Leggi il resto cliccando QUI.

Il giorno dopo Giorgia Meloni ebbe modo di dire: “Sogniamo anche un’Italia in cui la Massoneria, che ormai è ovunque, conceda almeno la par condicio a chi non è massone, perchè non ne possiamo più di essere discriminati per il fatto che non siamo massoni anche noi!”

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=nydi2gdUvjE]