Nella festa di San Giuseppe, Patrono della Chiesa universale (17 aprile 2013)

San José y el Niño Jesús

A SAN GIUSEPPE

Divino Legnaiol di Palestina,
Proteggi l’officina;
Oggi non son più sole le faville
Che dai carboni ardenti
Il mantice solleva; occulti venti
Ben altra fiamma or destano; le menti
Che un tempo all’opra si accingean tranquille
Or fremono agitate, e contro i grandi,
E contro i ricchi apprestan faci e brandi.

Divino Legnaiol di Palestina,
Proteggi l’officina
E la pace vi spandi
Che consolava il povero tuo tetto,
Quando dell’alba allo spuntar, Maria
Nel lavor giornaliero teco s’unìa
E ti scherzava ai piedi il benedetto 
Da secoli aspettato Pargoletto.

Scritta da Monsignor Giacomo Zanella per la prima Società operaia cattolica di Vicenza su richiesta di Giacomo Rumor e pubblicata sul numero unico La Bandiera di Vicenza il 19 Marzo 1885.

Trascrizione  di Andrea Carancini

raccolta da Piergiorgio Seveso

Rispondi