Nella festa di San Giuseppe, Patrono della Chiesa universale (17 aprile 2013)

San José y el Niño Jesús

A SAN GIUSEPPE

Divino Legnaiol di Palestina,
Proteggi l’officina;
Oggi non son più sole le faville
Che dai carboni ardenti
Il mantice solleva; occulti venti
Ben altra fiamma or destano; le menti
Che un tempo all’opra si accingean tranquille
Or fremono agitate, e contro i grandi,
E contro i ricchi apprestan faci e brandi.

Divino Legnaiol di Palestina,
Proteggi l’officina
E la pace vi spandi
Che consolava il povero tuo tetto,
Quando dell’alba allo spuntar, Maria
Nel lavor giornaliero teco s’unìa
E ti scherzava ai piedi il benedetto 
Da secoli aspettato Pargoletto.

Scritta da Monsignor Giacomo Zanella per la prima Società operaia cattolica di Vicenza su richiesta di Giacomo Rumor e pubblicata sul numero unico La Bandiera di Vicenza il 19 Marzo 1885.

Trascrizione  di Andrea Carancini

raccolta da Piergiorgio Seveso

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.