Il dibattito creato da Radio Spada ha già dato i suoi frutti

images

“E’ stata dura e ce le siamo anche date, ma se Radio Spada non avesse fatto quel che ha fatto e detto quel che ha detto, ci sarebbe stato un comunicato così? Al netto dei pesanti attacchi, l”obiettivo era uno ed è stato raggiunto. La chiarezza. La Marcia è integralmente per la Vita”

(Massimo Micaletti)

 

Estratto del comunicato apparso oggi su Corrispondenza Romana: “In tal modo, il Comitato organizzatore della grande mobilitazione pro life italiana ha voluto definire una volta per tutte ciò che è stato chiaro sin dalla prima edizione: la Marcia per la Vita contrasta fermamente, decisamente e radicalmente ogni forma di legalizzazione dell’aborto e pertanto si prefigge non soltanto la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui temi inerenti la difesa della vita, dal concepimento alla morte naturale, ma anche la completa abrogazione della legge 194. Allo stesso tempo, come ben sa chi ha partecipato alle scorse edizioni, tutto ciò viene proposto all’attenzione del mondo politico in maniera solare, appassionata, senza tatticismi e senza depressione nel cuore”.

10006379_430518220417126_2587056461275187067_n