[BACIAMANO] Bergoglio bacia la mano ad alcuni superstiti dei campi di concentramento

10408734_694042890657028_2850757058633885402_n

606x340_268392

600x400_2605-pope-francis-jews-kisses-hands-holocaust2

600x400_2605-pope-francis-jews-kisses-hands-holocaust3

Non aggiungiamo, in questo caso, parole che ci sembrano vane e che abbiamo già pronunciato altrove, piangiamo sulle rovine morali e materiali del Papato romano 

(Radio Spada)

[Fonte: euronews.com]

7 Commenti a "[BACIAMANO] Bergoglio bacia la mano ad alcuni superstiti dei campi di concentramento"

  1. #Maurizio   26 maggio 2014 at 6:10 pm

    TSO subito, adesso, ora!

    Rispondi
  2. #Fabio   26 maggio 2014 at 10:57 pm

    Un giorno un Santo Prete mi raccontò che le pie donne napoletane, quando San Gennaro stava troppi giorni a fare il Miracolo della liquefazione del sangue, con epiteti al limite del volgare chiedevano la grazia. Il Santo le ha sempre esaudite. Chissà che queste pie donne chiedano al Santo la grazia di un Papà veramente Cattolico Apostolico e Romano.
    Oremus Fratres

    Rispondi
  3. #Simone Petrus Basileus   27 maggio 2014 at 4:38 pm

    beh anche Gesù mangiava coi pubblicani e i peccatori e frequentava donne di malaffare. In un baciamano non vedo nulla di male, se fatto come gesto paterno e non inteso o fatto come gesto di subordinazione al popolo giudio, che chissà….sarà stato davvero nei campi di concentramento a patire o a rosolare?

    Rispondi
  4. #Maria   27 maggio 2014 at 7:32 pm

    Esto es culto al hombre el falso evangelio que predica Francisco , idolatría a los hombres por eso la escritura dice que cambiaron la gloria de Dios por el culto a los hombres

    Rispondi

Rispondi