GRECIA / Monaco del Monte Athos: strumentali gli attacchi ad Alba Dorata, “fuori dalla Grecia gli usurai e gli invasori”

GR_12272-alba-dorata

 

Riportiamo, grazie alla traduzione di F. P., alcune interessanti dichiarazioni del Geronda Antimo, monaco greco-ortodosso nel monastero del Monte Athos, sulla situazione politica greca (qui l’originale):

La persecuzione giudiziaria contro Alba Dorata è soltanto un fiasco da parte dei sionisti e dei nemici del nostro paese. Se qualcuno infrange la legge, deve andare in prigione. Ma il partito è un partito, non può essere rimosso su questo piano. Ciò ricorda l’azione populistica che uccise Socrate. […]

Ovunque vadano l’America ed Israele, lì va anche Samaras [il primo ministro, ndt]… Ciò che noi abbiamo ora, è forse una democrazia?

Noi condanniamo la violenza, ovviamente, in ogni forma. Ma appoggiamo che si voti contro la violenza degli usurai e dei sionisti. Il popolo deve svegliarsi. Con il voto possiamo punire i nemici della Grecia che vogliono svendere la nostra casa.

Sulla soluzione alla crisi:

Amore, pentimento, ortodossia: questo dovrebbe essere il nostro motto. Cacciar fuori della Grecia gli usurai e gli invasori. Non dovremmo dare il nostro paese ad alcuno straniero cui esso non appartiene, e gli immigrati illegali dovrebbe tornare da dove sono venuti.

 

10006379_430518220417126_2587056461275187067_n

 

7 Commenti a "GRECIA / Monaco del Monte Athos: strumentali gli attacchi ad Alba Dorata, “fuori dalla Grecia gli usurai e gli invasori”"

  1. #Francesco Ricossa   15 maggio 2014 at 6:46 pm

    Articolo simpatizzante per i monaci del Monte Athos (eretici e non ortodossi) e per il partito Alba dorata. Un nome che evoca immediatamente l’Ordine ermetico dell’Alba dorata (Golden Dawn) di satanica memoria…

    Rispondi
    • #jeannedarc   15 maggio 2014 at 7:00 pm

      Il sito in verità non simpatizza con lo scisma orientale, anche se può occasionalmente apprezzare le parole o le azioni di questo o quello scismatico (come persona). Sono esempi il nostro articolo su dichiarazioni antisioniste di Grillo, oppure i numerosi pezzi dedicati alle politiche di Putin.

      Rispondi
  2. #Mario Rossi   15 maggio 2014 at 7:17 pm

    Perchè riportare le parole di qualsiasi scalzacane da tutti ignorato. Sembra un voler cercare appoggio a tutti i costi. Mi sembra controproducente.

    Rispondi
  3. #bbruno   16 maggio 2014 at 2:47 pm

    grandi: ci fosse anche da noi un Monte Athos che avesse le palle di dire queste cose e non un Monte Vaticano caduta nella rete degli usurai, che patroneggia per gli invasori!!! Papa francesco??? Papa Farsesco!!! ( di una farsa che è TRAGEDIA!)

    Rispondi
  4. #bbruno   16 maggio 2014 at 2:54 pm

    ( e aggiungo) … e ( questo Colle Vaticano ) che lascia morire o seviziare ragazze o donne cristiane (Nigeria Sudan- per stare all’oggi ) senza nemmeno il coraggio di gridare VERGOGNA!- parola questa riservata a chi, nonostante – vergognosamente – spenda energie e montagne di soldi (italiani e non dello IOR ), non riesce a impedire che scafisti negrieri poveri stranieri facciano affondare il loro osceni barconi!!!

    Rispondi

Rispondi