Radio Spada definita “antisemita”. Ci consoliamo: per recente “sondaggio” ADL, 26% umanità adulta è antisemita

20020617_400

 

Già nei giorni scorsi avevamo dato la notizia: Report/ Radio Spada inserita tra i siti “antisemiti”, “tradizionalismo cattolico” sotto accusa.

Arriva la comica consolazione e arriva dal Jerusalem Post. Il 26% degli uomini adulti è “profondamente infettato” dall’antisemitismo secondo un sondaggio dell’ADL, e allargando le maglie si arriva addirittura al 34%.

I più “antisemiti” sarebbero nell’Europa dell’Est (oltre un terzo della popolazione), poi in Europa occidentale (24%), Africa nera (23%), Asia (22%), Americhe (19%), Oceania (14%). Insomma: attenti! Il vostro salumiere? Può essere un antisemita. Vostra suocera? Pure. Il gommista che vi ha appena dato un’aggiustata alle gomme? Probabilmente lo è.

Pure voi che state leggendo avete buona probabilità di esserlo.

Un commento a "Radio Spada definita “antisemita”. Ci consoliamo: per recente “sondaggio” ADL, 26% umanità adulta è antisemita"

  1. #giuseppina morselli   19 maggio 2014 at 5:35 pm

    “I piu’ antisemiti sarebbero nell’Europa dell’Est…” Davvero? Anche se non sembra ad alcuni, i soli antisemiti sono proprio coloro che accusano a destra e a manca di antisemitismo: Ebrei sionisti e non