2 VIDEO dimenticati: lo Scià di Persia prima di essere abbattuto attaccava la lobby israeliana

hitler

(Il biglietto d’auguri attribuito a Hitler e indirizzato a Reza Shah Pahlavi – padre di Mohammad Reza Pahlavi- in occasione della festa di Norooz del 1939)

***

Mohammad Reza Pahlavi (Teheran, 26 ottobre 1919 – Il Cairo, 27 luglio 1980) è stato l’ultimo Scià di Persia e l’ultimo monarca della Dinastia di Pahlavi. Possedeva diversi titoli: Sua Maestà Imperiale, Shahanshah (Re dei Re, Imperatore), Aryamehr (Luce degli Ariani) e Bozorg Arteshtārān (Capo dei Guerrieri). Fu abbattuto dalla Rivoluzione Islamica dell’11 febbraio 1979. 

Lungi da Radio Spada fare l’apologia di Reza Pahlavi. Ci pare tuttavia curioso – per il pieno inquadramento storico del personaggio – rendere noto che gli USA diversi anni prima della sua caduta lo consideravano un “alleato inaffidabile”.

Non solo: in questa intervista con M. Wallace realizzata per 60 Minutes (1976, tre anni prima della sua fine politica) risulta evidente la sua denuncia della lobby ebraica che, parole sue, influenza politica, media e finanza USA. Incalzato dal giornalista lo Scià rincara la dose ribadendo ciò che gli sembra evidente.