Quando Benedetto XVI nominò un massone membro dell’Accademia Pontificia delle Scienze

-di Davide Consonni-

Successe il 19 ottobre 2012. Benedetto XVI approvò la nomina del massone brasiliano Vanderlei Bagnato alla carica di membro ordinario dell’Accademia Pontificia delle Scienze.

Qui di seguito, sul sito ufficiale dell’Accademia Pontificia delle Scienze potete verificare che il massone Bagnato compare tra i membri ordinari dell’Accademia: 

http://www.casinapioiv.va/content/accademia/en/academicians/ordinary/bagnato.html

Ma è veramente massone costui? Ebbene si, ha raggiunto il grado di Maestro massone all’interno della obbedienza massonica del Grande Oriente del Brasile come membro della loggia Star of Liberty n° 2877 di San Paolo . Come potete verificare, qui di seguito, sul sito web ufficiale del Grande Oriente del Brasile, è tristemente vero e documentato: http://www.gob.org.br/index.php?option=com_content&view=article&id=5136:ir-vanderlei-bagnato-torna-se-membro-da-academia-pontificia-das-ciencias-do-vaticano&catid=213&Itemid=497

La stessa notizia è possibile verificarla QUI, QUI e QUI.

Qui di seguito, riporto tradotto in italiano, l’annuncio che il sito ufficiale del Grande Oriente del Brasile diede in merito alla nomina di Bagnato a membro ordinario dell’Accademia:

“Fratello:. Vanderlei Bagnato diventa un membro della Pontificia Accademia delle Scienze in Vaticano

Professore e ricercatore di São Carlos, Vanderlei Bagnato, un membro della A:. R:. L:. S:. Star of Liberty Lodge No. 2877, membro della Loggia di San Carlos a San Paolo, è stato eletto membro della Pontificia Accademia del Vaticano delle Scienze, la più antica accademia del mondo di questo tipo. Secondo il rapporto, Vanderlei Bagnato, che è un docente presso l’Università di São Paulo – USP, visto l’elezione come un onore ed è molto contento che il suo nome è stato scelto, dal momento che questa accademia è frequentato da grandi scienziati, tra cui alcuni che sono stati insigniti del premio Nobel. Vanderlei Bagnato riceverà dalle mani del Santo Padre, Papa Benedetto XVI, le insegne di un membro dell ‘Accademia nella prima settimana di novembre di questo anno [2012]. La Pontificia Accademia delle Scienze è un’istituzione internazionale, multi-razziale nella composizione, e non settario nella scelta dei membri. Il lavoro dell’Accademia è in sei aree principali:. Scienza di base, scienza e tecnologia per quanto riguarda i problemi mondiali, la scienza per i problemi del mondo in via di sviluppo, la politica scientifica, bioetica ed epistemologiaGrande Oriente del Brasile , 19 ottobre, 2012 10:00″  [FONTE]

BAGNATO

Rispondi