Israeliani cantano: «Niente scuola domani a Gaza – Non ci sono più bambini»

download

Il mondo intero sta assistendo in questi giorni e in queste ore alla demoniaca perfidia del popolo deicida, che macchiò indelebilmente le proprie mani con il Sangue dell’Uomo-Dio, il Divin Agnello, primo tra tutti gli innocenti. 
I giudei ancora oggi crocifiggono l’innocente seguendo quella che è la loro natura, con la complicità di nuovi Pilato (gli U.S.A. e gli stati che li sostengono); ancora oggi gli ebrei compiono i desideri del padre loro, l’omicida fin da principio che non ha perseverato nella verità, perché non vi è verità in lui (cfr: Gv VIII, 44), ancora oggi si dicono “figli di Abramo” ma in realtà sono figli del diavolo e da lui sono ispirati.

«Nulla è più miserabile di questi Giudei che da ogni parte vanno in senso contrario alla loro salvezza.»

(San Giovanni Crisostomo, Omelie contro gli Ebrei I, 2)

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.