La foto dell’abbraccio (1993) tra il palestinese e l’israeliano? Un fake.

fake

 

Alcuni probabilmente lo avevano già sospettato.

Una delle immagini iconiche del conflitto israelo-palestinese del 1993, scattata tre mesi dopo la firma degli Accordi di Oslo e girata sui media di tutto il mondo centinaia di volte era un fake. Lo si è scoperto 21 anni dopo: lo scatto in teoria mostra due ragazzini, un palestinese e un israeliano, che si abbracciano: uno in camicia rossa con in testa la kippah e l’altro in maglietta nera con la kefiah e davanti a loro, sullo sfondo, Gerusalemme. In realtà si è scoperto che entrambi erano israeliani e lo scatto una messa in scena. La foto è stata scattata da Ricki Rosen, un fotoreporter americano, che poi ha confessato ad Haaretz (quotidiano israeliano che ha dato la notizia del fake): “E’ stata una rappresentazione simbolica di quel che avrebbe potuto essere”.

 

Fonte

Rispondi