[Audio, 25-2-15] A. Giacobazzi commenta in breve il caso Tsipras-Eurogruppo

24bed28c2aca1d7d1c2d5dc70f03c4416e2c5435e597c0b087e69009

25 febbraio 2015, breve commento “radio” del nostro Andrea Giacobazzi sulla questione greca:

2 Commenti a "[Audio, 25-2-15] A. Giacobazzi commenta in breve il caso Tsipras-Eurogruppo"

  1. #Andre Breton   25 febbraio 2015 at 9:31 pm

    Senza il bene placido della Eu Commision nessuno puo essere eletto in un paese europeo, addirittura riescono in Ucraina..

    Chi si presenta a livello politico in organizzazioni statali sotto l egida eu e’ gia dalle scuole elementari studiato curato e accettato.
    Le rivoluzioni oggi possono nn possono che essere legali, per contrastare la super illegalità dei governi EU dove le Dx e Sx insieme riescono per motivi giudiziari e/o economici a modificare le costituzioni, a svantaggio delle popolazioni a solo vantaggio dei mercati (servono il 75% dei voti del parlamento)

    Le possiiblita’ sono due
    lui ha mentito/tradito la Troika ?
    Lui ha mentito al popolo Greco ?

    Ma questi personaggi, da laboratorio politico, per quanto tempo riusciranno a carpire la buona fede delle popolazioni nazionali ?

    Le immagini simboliche TV o video di Tsipras davanti alla apparato EU sono state di un bietolone che rimane a bocca aperta davanti al grasso che cola in quel di Bruxelles grasso spesso dove la parola tutto e’ ancora un bel casso.

    Rispondi
  2. Pingback: [Fare il punto] L'altra Europa con Juncker - Radio Spada

Rispondi