[Audio 25-3-15] Cina: K. Chan ci parla di Ostpolitik vaticana negli anni ’80 – ’90

CINA-KMAP

Continua il programma del radiospadista Kevin Chan, della FSSPX di Hong Kong.

Oggi ci parla di Ostpolitik vaticana negli anni ’80 e ’90.

Per accedere agli altri audio, cliccare qui: http://radiospada.org/category/audio/

Un commento a "[Audio 25-3-15] Cina: K. Chan ci parla di Ostpolitik vaticana negli anni ’80 – ’90"

  1. #Mardunolbo   28 marzo 2015 at 8:22 pm

    Pregevole la citazione che Woityla fosse non inviso al partito comunista polacco, quindi meritevole di ascendere la scala gerarchica !
    Aggiungasi che la “ost-politik” vaticana esercitata da Woityla sembra + una prova di forza con il regime comunista piuttosto che una diatriba di stampo dottrinale profonda.
    Confermandosi così come astuta manovra politica volta a consolidare un potere di massa piuttosto che una missionarietà verso i non credenti.
    Infatti la concordanza massonica e post-conciliare sulla gestione della fede cristiana non potevano che condurre alla medesima strada dell’ecumenismo spinto sentiero pronto per la religione universale.