Gayburg: Radio Spada ‘sito di estrema destra’. Ne siete proprio sicuri?

Il sito gayburg.blogspot.it ci definisce, in questo articolo di oggi, un “sito di estrema destra”.

 

Immagine

 

Noi rifiutiamo tanto l’etichetta quanto le categorizzazioni destra/sinistra, figlie di una temperie rivoluzionaria e giacobina che soprattutto ai giorni nostri si rivela come tale, con una destra il cui “conservatorismo” è sempre più volto a “conservare la rivoluzione”, ora con liberalismi alla moda, ora con battaglie di retrovia.

Radio Spada trascende destra e sinistra per il semplice motivo che si colloca oltre e al di sopra. Radio Spada vuole essere, ed è, voce del Cattolicesimo romano e non di una parte politica troppo-umana, o di un partito soggetto alla volubilità dell’uomo e della storia.

Radio Spada non è facilmente “incasellabile” come gli amici di Gayburg pensano, e lo dimostra organizzando un 25 aprile decisamente “alternativo” (cliccare per ingrandire):

 

Volantino Definitivo copy

 

 “Non restaurare un ordine passato, ma instaurare un ordine eterno”.

 

Un commento a "Gayburg: Radio Spada ‘sito di estrema destra’. Ne siete proprio sicuri?"

  1. #Andrea   10 aprile 2015 at 12:37 am

    saranno la testa rasata, la barba e lo sguardo a far pensare che sia un estremista… poi nella foto è a destra quindi… scherzo ovviamente

    Rispondi

Rispondi