La Gran Loggia Massonica del Partito Democratico

10268413_10204545920748599_6721062926687141733_n

-di Davide Consonni-

Qualcuno, per puro caso, ricorda il Sign. Gianni Pittella [PD] nelle vesti di vice-presidente del parlamento europeo ospite illustre dei 3000 massoni della Gran Loggia di Rimini del Grande Oriente d’Italia nel 2012?

Qualcuno, per carità, ricorda il Sign. Giuseppe Caldarola dei Democratici di Sinistra [ex PD] ospite al convegno del Supremo Consiglio del 33° e ultimo grado del Rito Scozzese Antico e Accettato per la giurisdizione massonica italiana?

Qualcuno, per sbaglio, ricorda il Sign. Riccardo Nencini, vice-ministro alle Infrastrutture del governo Renzi, affermare: “E’ un privilegio essere con voi” alla platea di 5000 massoni presenti alla Gran Loggia di Rimini 2015?

Qualcuno s’è accorto che in questi giorni il Sign. Matteo Biffoni, sindaco PD della massonica Prato, è stato pubblicamente ospitato dalla più importante loggia massonica della città?

Qualcuno deve ricordarsi di quel 20 Settembre 2014 in cui il Grande Oriente d’Italia ricevette auguri e ringraziamenti da parte di parlamentari di ogni colore, membri del Governo e del Parlamento Europeo, esponenti di organi giurisdizionali e amministrativi, ambasciatori, forze armate, rettori d’università, giornalisti e lacchè d’ogni specie?

E’ bene che taluni si rendano conto che questi sopra elencati son solo dei miseri e parziali esempi di come la setta maledetta tutto dirige e ammorba, taluni è bene che si rendano conto, con le parole del Trilussa, che:

“So’ muratori, sì,
ma mica è vero che te vengheno a mette li mattoni!
Loro so’ muratori d’opinioni,
cianno la puzzolana ner pensiero.
Tutta la mano d’opera se basa ner demolì li preti,
còr proggetto de fabbricaie sopra un’antra casa”

Cogliamo ľoccasione per porgere un saluto speciale al Gran Maestro Venerabilissimo del Partito Democratico, Carlo De Benedetti, iniziato ai misteri massonici a Torino, nella loggia Cavour del Grande Oriente d’Italia, regolarizzato col grado di Maestro il 18 marzo 1975 con brevetto n.21272. Porgiamo complimenti per la promozione ricevuta dalla banca Edmond De Rothschild per i servizi svolti.

945191_10201888840923264_1082419433_n

10401496_10203748117884026_1289902468678496753_n

6 Commenti a "La Gran Loggia Massonica del Partito Democratico"

  1. #bbruno   12 giugno 2015 at 4:03 pm

    da qualche parte ho letto che in Vaticano esisterebbero non una ma addirittura QUATTRO logge massoniche, quattro obbedienze diverse per i diversi gusti, o giochi di potere …

    Ultimamente abbiamo visti omaggiati in vaticano in maniera calorosa i vari Monti Letta Renzi e Napolitano ….

    Di Monti Benedetto XVI lodò l’ “altissimo magistero”, ringraziandolo.

    Tra lo stesso papa e Napolitano si è sempre sottolineata la “totale convergenza”.

    I rapporti tra papa Francesco e Napolitano sono sempre stati qualificati come “intensi e affabili” …

    Mi aspetto che presto, da parte dell’ottimo Davide Consonni, venga redatta una bella lista dei nomi di chiesa collegati alla Confraternita muratoria. Apparirebbe chiara la ragione di tanta consonanza tra la politica italiana e i vertici vaticani ed ecclesiatici in generale…

    Rispondi
    • #Luciano   13 giugno 2015 at 1:54 pm

      I frutti che alcuni settori del vaticano ci propongono stanno a dimostrare il tipo di pianta,che e’cresciuta all’ombra del…cupolone,pertanto alla larga se non si vuol perdere laGrazia di Dio.

      Rispondi
      • #Storico   13 giugno 2015 at 2:23 pm

        LA Chiesa di Roma é stata fondata ed indicata da Cristo stesso….. stai attento ad allontanartene….

        Rispondi
  2. #Storico   13 giugno 2015 at 2:21 pm

    …non hai capito molto della realtà… che non é come sembra. La Chiesa con Lucy si confronta ogni giorno e pare pure che procedano insieme, ma in realtà si tratta di molto complessa “marcatura ad uomo”, avente per obiettivo la disputa dell’anima.
    Insomma in una partita, i giocatori son mischiati, ma hanno ben presente dove devono portare il pallone!
    Non ti confondere, perché le maglie non sono quelle che sembrano, ma sono pur sempre presenti…

    p.s. memento: “non praevalebunt !”

    Rispondi
  3. #bbruno   13 giugno 2015 at 9:24 pm

    la Chiesa Cristo l’ ha fondata su Pietro, non su Roma, o, se volete, la Chiesa di Cristo è quella di Roma se Roma resta fondata su Pietro! Dove è Pietro a Roma ora, se Roma è diventato il luogo di tutti, fuorché di Pietro???

    Rispondi
  4. #Jade   16 maggio 2016 at 4:39 pm

    Commento alla vignetta….”manco noi ce credevamo che ce votavate sto scemo”.

    Infatti non l’avemo votato, gia’ ve lo siete scordato? C’è l’ ha scaricato uno de’ vostri, er
    Gran Maestro Napolitano, a comicia’ da Monti…ma annatevenne, va’.

    Rispondi

Rispondi