Gran Maestri Massoni a convegno con le Istituzioni Europee

 

-di Davide Consonni-

 

In passato Radio Spada s’era già occupata di rendicontare la cronistoria di questi scandalosi convegni promossi dal Parlamento Europeo e dalla Commissione Europea. Ci si riferisce agli incontri delle organizzazioni filosofiche non confessionali, i quali si svolgono a Bruxelles fin dagli anni novanta (’94). Questi convegni sono totalmente monopolizzati dalle obbedienze massoniche europee, infatti i partecipanti accreditati a questi incontri sono i gran maestri delle gran logge e dei grandi oriente massonici presenti nei diversi stati europei. Tempo fa pubblicammo una cronistoria che raccolse tutto il materiale documentale, video e fotografico in merito agli incontri dal 2008 al 2014. Oggi ci tocca aggiornare questa cronistoria evidenziando alcune novità. Per quanto riguarda l’incontro del giugno 2015 tra parlamento e commissione europea con tali “organizzazione filosofiche non confessionali” (leggasi massonerie) la novità risiede semplicemente nel fatto che, a differenza degli anni passati, l’incontro di quest’anno è stato monopolizzato dalle obbedienze massoniche francesi (ciò si verificò anche per l’incontro del 2008). Da evidenziare l’assenza di obbedienze massoniche italiane, onnipresenti negli anni passati. Qui di seguito pubblichiamo i documenti relativi all’incontro tenutosi a Bruxelles nel giugno 2015:

Qui il testo di presentazione del convegno comprendente la lista dei partecipantihttp://europa.eu/rapid/press-release_IP-15-5078_fr.htm

Nell’immagine la lista dei partecipanti, giugno 2015:

jk,.
[cliccare per ingrandire]


Qui potete godere di un reportage video dell’incontro, il tutto offerto dal Parlamento Europeo: http://ec.europa.eu/avservices/play.cfm?ref=I104181&videolang=EN&off=1

 

Rispondi