Massoneria e Giudaismo sono compatibili

-di Davide Consonni-

La setta Massonica e la judaica religio sono compatibili, ad affermarlo e ribadirlo è l’ennesimo rabbino, ultimo di una lunga serie. In questo caso si tratta di Rabbi Raymond Apple, AO RFD, massone deputato Gran Maestro per la United Grand Lodge of New South Wales & l’Australian Capital Territory. Qui di seguito sono riportati alcuni stralci tratti da un articolo intitolato “Freemasonry & Judaism are compatible” firmato dal rabbino massone australiano e pubblicato sul suo sito web personale:

Soprattutto nei paesi di lingua inglese, il movimento [massonico] ha sempre avuto una percentuale elevata di eminenti membri ebrei, anche molti dei rabbini più importanti. Tuttora molti rabbini occupano alti uffici nella gerarchia massonica, tra questi Rav. Shalom Coleman di Perth, Rav Chaim Gutnick di Melbourne e me stesso a Sydney. Altri rabbini e ministri sono passati Gran Maestri delle loro logge. Tutto questo indica chiaramente che gli ebrei non hanno ritenuto la massoneria essere incompatibile con il loro ebraismo.  […] Rituale massonico si basa in gran parte su parole bibliche, gli eventi e i personaggi sono veterotestamentari, […] alcune delle parole ebraiche che figurano nelle cerimonie massoniche sono pronunciato male e i riferimenti a eventi biblici a volte dimostrano una storiografia errata, ma queste sono considerati dai massoni ebrei come questioni incidentali. Non esiste impedimento per un ebreo circa il farsi massone e promuovere gli ideali massonici. […] Il problema cristiano con la massoneria è sia generale che particolare, in quanto non si fa alcun riferimento a Gesù o al Nuovo Testamento, almeno nei fondamentali tre gradi a cui viene iniziata la stragrande maggioranza dei massoni. […] Per gli ebrei il diritto di iscriversi alla Massoneria divenne una pietra di paragone con la libertà religiosa, un’istituzione di emancipazione e integrazione sociale. Quindi, nella libera atmosfera dei paesi britannici, gli ebrei sono stati ben rappresentati in appartenenza massonica, i leader della comunità ebraica inglese erano muratori di spicco. Se il coinvolgimento ebraico in massoneria è in crescita o in calo è difficile da dire; non esistono statistiche, anche se potrebbe essere un argomento utile per la ricerca. Ma quali che siano i numeri, muratori ebrei sono orgogliosi del loro contributo alla massoneria, e fiero delle amicizie e delle ispirazioni etiche che hanno ottenuto dal movimento.

5 Commenti a "Massoneria e Giudaismo sono compatibili"

  1. #pacepeace   2 dicembre 2015 at 7:16 pm

    Sfortunatamente per il mondo intero e’ molto piu’ di una ‘compatibilita’, e’ fratellanza e alleanza inscindibili.

    Vedere:

    Sovversione: Giudaismo …
    doncurzionitoglia.net/…/don-curzio-nitoglia-le-forze-
    Civilta’ Cattolica:
    https://books.google.co.uk/books?id=Xsj9GYSbqasC
    Da: Giudaismo – Destatevi
    destatevi.org/massoneria-e-giudaismo un breve passaggio:

    ll rabbino Elia Benamozegh su La vérité israélite ha affermato: «Lo spirito della Massoneria è lo spirito del giudaismo nelle sue credenze più fondamentali; sono le sue idee, è il suo linguaggio, è quasi la sua organizzazione […]. La speranza che sostiene e fortifica la Massoneria è la stessa che illumina e irrobustisce Israele nella sua via dolorosa mostrandogli nell’avvenire il trionfo certo. L’avvento dei tempi messianici, che altro non è se non la constatazione solenne e la proclamazione definitiva degli eterni principî di fratellanza e di amore, l’associazione di tutti i cuori e di tutti gli sforzi nell’interesse di ciascuno e di tutti, e il coronamento di questa meravigliosa casa di preghiera di tutti i popoli, di cui Gerusalemme sarà il centro e il simbolo trionfante» (cfr. E. Benamozegh in La vérité israélite [La verità israelita], 1865, pag. 74;

    http://www.centrosangiorgio.com/…/massoneria/…/ebraismo
    https://ilgraffionews.wordpress.com/…/la-massoneria-e…

    e molti altri siti e publicazioni che confermano quanto sopra.

    Rispondi
  2. #bbruno   3 dicembre 2015 at 10:19 am

    toh, ci e’ arrivato anche l’ australiano a capire che l’acqua bagna! !

    Rispondi
  3. Pingback: MASSONERIA E GIUDAISMO SONO COMPATIBILI | News-Info. Alternativa

  4. #Jade   12 giugno 2016 at 2:21 pm

    Il giudaismo ha dimostrato nel corso dei secoli di essere compatibile con tutto quello che serve alla sua causa.

    Rispondi
    • #Carlo Gulisano   12 giugno 2016 at 6:44 pm

      Lo sa che anche il signor Telesio Interlandi era massone? E sa che era talmente filo-ebraico che dirigeva un giornale chiamato “La difesa della razza”? E che era massone anche il banchiere del terzo Reich Hjalmar Schacht?

      Rispondi

Rispondi