Sonetto per ricordare Sir Robert Aske (1500-1537)

13187801_1131895533519094_1156206162_n

2 Commenti a "Sonetto per ricordare Sir Robert Aske (1500-1537)"

  1. #bbruno   23 febbraio 2016 at 9:00 pm

    uno di quei cattolici che alla testa di migliaia di altri come lui, sapeva combattere per la causa cattolica,e le libertà del popolo, fino alla effusione del sangue; niente in comune con questi cattolici di oggi aperti a tutte le perversione della fede, e disponibili a tutte le servitù! Peccò solo di ingenuità: credette nella lealtà del ‘Real Porcone’ e fu la fine per la causa cattolica…Ma la gloria della sua Impresa e del suo martitrio splende incorrotta, mentre la corona del suo Real Assassino è in eterno lorda di VERGOGNA!

  2. #Alessio   24 febbraio 2016 at 1:12 pm

    Grazie mille Simone per avermi fatto conoscere questo personaggio, così meritevole e così attuale.