Il Popolo della Famiglia e il sistema dei partiti: anche a Crotone si allea con ‘vecchia politica’

Immagine

 

La parabola politica di Adinolfi&Amato ha toccato una nuova esilarante vetta. Ne avevamo già evidenziate un paio:
A Bolzano il partitino di Adinolfi&Amato si allea col partito di Capezzone e con i socialisti (qui le elezioni si sono già svolte, il PDF non ha eletto nessuno in consiglio comunale e la sua candidata di punta si è fermata a 104 preferenze)
Ora l’elemento curioso non è tanto sul livello partitico quanto sui principii di fondo che gli araldi del neodemocristianesimo han tanto sbandierato per promuovere la loro alternatività e novità.
Chi è dunque il candidato Ottavio Tesoriere, sostenuto a Crotone dal PDF?
Già esponente di Ccd, Forza Italia, Centro Democratico (il partito di Tabacci legato al PD). Adesso Tesoriere è sostenuto nella corsa a sindaco – l’annuncia lui stesso – dalla lista… Noi con Salvini!
Da ex consigliere regionale si rese noto, tra l’altro, per aver chiesto ed ottenuto 80 euro in più sul suo vitalizio – a seguito di un errore calcolo – cosa legittima, per carità. Ne parla qui il Corriere della Calabria: Consiglio, Tesoriere reclama (e ottiene) 80 euro. L’ex membro di Palazzo Campanella ha chiesto la rideterminazione del suo vitalizio. E ora l’Astronave dovrà dargli pure gli arretrati.
Avere a che fare con la vecchia politica, lo ribadiamo ancora una volta, non è un peccato mortale. Dirsi alternativi e nuovi, per poi legarsi al passato, è invece semplicemente ridicolo.

3 Commenti a "Il Popolo della Famiglia e il sistema dei partiti: anche a Crotone si allea con ‘vecchia politica’"

  1. #Alessio   26 maggio 2016 at 1:29 pm

    Vero, vero… ho già detto decine di volte di votare FN e continuerò a farlo. Pur tuttavia, non vedrei affatto male una vittoria di Salvini (che non avverrà mai, l’Austria insegna).

    Rispondi
    • #francesco retolatto   28 maggio 2016 at 11:44 pm

      L’inutilità se non complicità del Popolo della famiglia è evidente.
      Salvini è un personaggio inutile quanto dannoso, come la sua Lega. La sola forza politica è FORZA NUOVA.

      Rispondi
      • #Alessio   29 maggio 2016 at 12:54 am

        La sola forza politica vera è certamente FORZA NUOVA, in ogni caso tra gli attuali vermi che stanno al “governo” e Salvini con la sua Lega la seconda opzione (irreale) sarebbe comunque un grandissimo passo avanti.
        Non è che se non si può andare al grand hotel bisogna per forza dormire sul prato…

        Rispondi

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.