Buongiorno BREXIT! La Gran Bretagna esce dall’Unione Europea. Al referendum vince ‘OUT’

Radio Spada è il primo organo di comunicazione di lingua italiana ad annunciare, con ogni probabilità, la vittoria del fronte BREXIT.

Ore 4:45 di venerdì 24 giugno 2016:

quasi 16 milioni di schede scrutinate, 200 sezioni su 382

51,7% OUT

48,3% IN.

 

Grafico SkyNews
Grafico SkyNews

 

 

12 Commenti a "Buongiorno BREXIT! La Gran Bretagna esce dall’Unione Europea. Al referendum vince ‘OUT’"

  1. #bbruno   24 giugno 2016 at 6:29 am

    EVVIVA: lode al popolo INGLESE, c’ è ancora un popolo!

  2. #sergio   24 giugno 2016 at 8:25 am

    Possibile che soltanto gli inglesi hanno capito che questa UE è un bluff portato avanti dai soliti maneggioni e trafficanti
    della politica e dell’economia?

  3. #Paolo Gasperini   24 giugno 2016 at 9:40 am

    Come è possibile discutere del prezzo delle barbabietole con i rappresentanti di paesi che praticano l’eutanasia infantile?

    • #Riccardo   24 giugno 2016 at 8:06 pm

      Esatto.

  4. #Caius   24 giugno 2016 at 10:21 am

    A quando l’Italxit ?

    • #lister   24 giugno 2016 at 2:21 pm

      Eh, saremo gli ultimi, per non dispiacere la culona…

  5. Pingback: Radio Spada – Info BREXIT n. 2: Crollano borse e sterlina, vola oro. | Radio Spada

  6. #Diego   24 giugno 2016 at 11:38 am

    Ovviamente il massonico Avvenire cosa poteva scrivere?
    “Se il progetto europeo si è costruito nel tempo, con leader lungimiranti e capacità di sacrificare egoismi di corto respiro, il referendum britannico ci dice che il ricorso alla democrazia diretta in questa forma e su questi temi può non essere una buona via”.

  7. #Leonardo   24 giugno 2016 at 11:50 am

    Incredibile! Non me l’aspettavo! E’ una data storica. Adesso i vari giornali italiani e non solo incominceranno a dire sicuramente che la Gran Bretagna diventerà un paese povero perché è fuori dall’Unione Europea, ecc., ecc. Speriamo che la gente non ci creda!

  8. #Giacomo   24 giugno 2016 at 1:56 pm

    Esatto Leonardo ! È già partita la propaganda ! Non sanno cosa dire, o meglio, lo sanno, dicono le solite cavolate ! Hai ragione Bruno, quello inglese, pur con i suoi difetti, è ancora un popolo ! Gli italiani hanno smesso di esserlo, ammesso che lo fossero stati!! Forza Inghilterra! Abbasso la Merkel, L’UE e gli USA !

    • #Alessio   24 giugno 2016 at 10:41 pm

      Dicano quello che vogliono, cosa sarà degli Inglesi non potranno certo nasconderlo.
      Sarà dura sostenere che siano ridotti alla fame quando sarà tanto evidente l’opposto.

  9. #cucu'svegliaa!!   24 giugno 2016 at 5:41 pm

    Ma le avete viste le interviste al tg1? penosi, hanno intervistato alcuni italiano li residenti da anni, ancora prima che la GB volesse aderire in parte allUE , dicevano che erano SCIOCCATI…e adesso che faremo?? disperati , sottintendevano che dopo questo voto ci sarebbero state purghe staliniste, peste e carestia…ridicoli , penosi, che schifo.