Assad: “L’Europa aiuta i terroristi”

Riprendiamo volentieri l’intervista di Matteo Carnieletto de Il Giornale al presidente della Repubblica Araba Siriana, Bashar Assad. [RS]

9 Commenti a "Assad: “L’Europa aiuta i terroristi”"

  1. #bbruno   31 dicembre 2016 at 6:45 pm

    l’ Eu-europa aiuta i terroristi perché per l’Eu-europa il terrore è il CRISTIANESIMO: quindi l’un terrore è funzionale all’ abbattimento dell’altro, e gli eu-europei che hanno a tedio il cristianesimo che li ha generati, son ben lieti di lasciarsi dissanguare nell’acqua tiepida del politically correct, e scomparire per dolce morte, detta EU-tanasia.

  2. #Simone Petrus Basileus   1 gennaio 2017 at 9:02 pm

    Assad resta un infedele non capisco come i Cristiani possano sostenerlo! NON EXPEDIT PUNTO E BASTA…Tanto muoiono lo stesso sia che lo votino sia che siano contro di lui. La verità è che dei Cristiani non frega nulla a nessuno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • #Alessio   2 gennaio 2017 at 12:57 am

      Scusa Simone, ma puoi rivelarmi cosa accidenti ti sei trincato???

      Una cosa è un infedele che ti lascia tranquillo nel tuo brodo, tutt’altra cosa è un infedele che ti odia a morte e fà il possibile per sterminarti!
      Anch’io, soprattutto quelle volte che prendo i mezzi, vedo non poca gente che a prima vista mi sta sullo stomaco (e peggio quando li sento parlare), ma non per questo vorrei fare saltare il vagone con del tritolo.

      Tra Assad e l’Isis non mi pare il caso di dire chi vada sostenuto! O no???
      E per quanto riguarda i Cristiani, di loro importa certamente molto più ad Assad che al Ber-goglione.

      • #bbruno   2 gennaio 2017 at 3:48 pm

        mi pare lapalissiano, Alessio, perché c’è gente in giro che bisogna spiegarglielo?

        • #Alessio   2 gennaio 2017 at 7:34 pm

          Strano, da parte di Simone! Lo conosco bene e ti assicuro che sia una persona lucida (molti diranno il contrario) a parte che un ottimo cattolico (nessuno dirà il contrario). Pur tuttavia il suo commento non aveva senso… cose che capitano.

  3. #lister   3 gennaio 2017 at 9:49 am

    La Siria ed il Libano sono i soli Paesi mediorientali che riconoscono il diritto al Culto Cristiano. Altri lo sopportano, l’Arabia Saudita lo vieta.

    Assad si oppone all’Arabia Saudita, si oppone all’imposizione dello Stato di Israele ed alla sua politica del “Grande Israele” di Yinon; si oppone, con Putin, all’imperialismo massone americano, combatte l’ISIS e la frangia filoamericana.

    Per tutto questo:
    “Lunga vita a Bashar al Assad”!!

    • #Alessio   3 gennaio 2017 at 11:55 am

      Chissà mai che con Trump anche la necessità di essere costantemente antiamericani venga meno.

      • #lister   4 gennaio 2017 at 9:04 am

        Da quello che dice, sembra possibile. Se son rose, fioriranno.

  4. #lister   5 gennaio 2017 at 10:03 am

    Questo convegno potrebbe dare qualche delucidazione a Simone:

    http://palaestinafelix.blogspot.it/2017/01/oggi-ore-1630-imperia-essere-cristiani.html