Charlie deve morire.

Charlie deve morire.

di Massimo Micaletti La vicenda del piccolo Charlie Gard si evolve freneticamente in queste ore, sebbene l’ostinazione dei Medici di Londra nel consentire al piccolo di  lasciare l’ospedale per essere curato altrove getti una luce molto tetra sulle reali possibilità di salvare il bambino dalla condanna a morte comminatagli dai giudici inglesi e dalla Corte […]

Simone Veil, l’assassinio presentabile

Simone Veil, l’assassinio presentabile

  di Giuseppe Brienza Come si è prodotto il “paradosso Veil” L’aula di Strasburgo ricorda l’ex ministro francese che ha legalizzato l’aborto con un film e un minuto di silenzio. Oggi i funerali di Stato a Parigi e, in tale circostanza, attesa è la decisione del presidente Macron sull’eventualità di seppellire la Veil nel “Panthéon […]

Chiediamo la RADIAZIONE del dott. Silvio Viale

Chiediamo la RADIAZIONE del dott. Silvio Viale

  di Cristiano Lugli   In queste ore è tornato alla carica un nome “noto” alla cronaca per le disumanità portate avanti con l’appeal tipicamente radicale: trattasi di Silvio Viale, medico ed ex politico abortista, frustrato e confuso dalle degnissime campagne elettorali portate avanti a Torino e a Milano negli scorsi anni. Già, perché il […]

[CHARLIE GARD] Il filo sottile fra accanimento terapeutico e ‘soppressione cattolica’

[CHARLIE GARD] Il filo sottile fra accanimento terapeutico e ‘soppressione cattolica’

  di Cristiano e Monica Lugli   Spopola, in queste ore sul web, una sorta di lettera scritta da un medico cattolico, sulla identità del quale si fatica ad avere certezza. Ma non è questo il punto. http://www.vita.it/it/article/2017/07/01/un-medico-cattolico-trovare-nuove-risposte-a-domande-inedite/143879/ Lo scritto è stato ripreso principalmente da due siti web: Informare per Resistere e Vita.it, senza contare […]

L’accoglienza vale anche per Charlie Gard?

L’accoglienza vale anche per Charlie Gard?

  di Mario Giordano   Caro Papa, mi scusi se mi permetto di scriverle una lettera aperta, ma ho una cosa importante da dirle. Importante e urgente. Riguarda Charlie, quel bimbo di 10 mesi, che tra poco uccideranno in un ospedale di Londra. Volevo suggerirle: perché, prima che lo ammazzino, non lo va a prendere? […]

L’uomo bianco e il bambino Charlie

L’uomo bianco e il bambino Charlie

  di Alberto Di Janni   Vi era un uomo bianco che ogni giorno dava splendidi conviti con cardinali, vescovi, politici, infedeli, eretici, e teneva magnifici discorsi. Vi era pure un povero bambino, chiamato Charlie, che era malato e che un giudice iniquo voleva per questo uccidere. Il bambino aspettava bramoso che qualche parola in […]

La canzone di Charlie Gard

La canzone di Charlie Gard

  di Federico Clavesana   Mi ricordo Charlie Gard, so ch’è una persona bella, Nato appena a inizio agosto, con la sua cattiva stella; Mi ricordo Charlie Gard, che non ha mai chiesto niente, Ma ha sorriso a questo cielo, e a noi maledetta gente. Era a Londra, quando ha aperto quei suoi occhi a […]

Charlie e la furia di una “filosofia” carogna ed omicida

Charlie e la furia di una “filosofia” carogna ed omicida

  di Cristiano Lugli   Tornare sopra alla vicenda di Charlie Gard dopo aver ascoltato e letto [1] gli interventi puntualissimi, e oserei dire pure commoventi, dell’Avv. Massimo Micaletti, mi sembra quanto meno azzardato vista l’esaustività con la quale è stato trattato l’argomento sotto ogni punto di vista: bioetico, giuridico e morale.Tuttavia, da padre di […]

Siamo tutti Charlie Gard. Ma per davvero.

Siamo tutti Charlie Gard. Ma per davvero.

  di Massimo Micaletti   “Io sono Charlie Gard”, leggo sul profilo social di molti miei amici. Ed è vero. Dopo la decisione della Corte europea dei diritti dell’uomo, siamo tutti Charlie nel senso che quello che è stato fatto a Charlie potrebbe essere fatto a ciascuno di noi, dei nostri genitori, dei nostri figli. […]