Vietato criticare l’aborto: torna la ghigliottina

Vietato criticare l’aborto: torna la ghigliottina

  di Ermes Dovico   L’idea di liberté tanto cara ai giacobini e ai loro compagni di rivoluzione, si sa, è così elevata da non potersi fermare davanti a niente e nessuno. Figuriamoci se può farsi domande su ciò che è autenticamente libertà, o se può interrogarsi sul legame di quest’ultima con la verità. Ma se in […]

L’ombra di Veronesi incombe sul Cattolicesimo?

L’ombra di Veronesi incombe sul Cattolicesimo?

  di Cristiano Lugli   Il ferro va battuto finché è caldo dicono, e questo risulta quanto mai vero, poiché una volta raffreddatosi diventa difficilissimo raddrizzarlo.   Questo cappello è utile per introdurre le due righe che seguiranno, e che mai avrei pensato di dover scrivere per parlare dello spettro di Umberto Veronesi, il “luminare” che, […]

Chi è Neil Gorsuch e perché i liberal lo temono.

Chi è Neil Gorsuch e perché i liberal lo temono.

  di Massimo Micaletti   Neil Gorsuch, Giudice della Corte d’appello di Denver, è stato indicato da Donald Trump quale decimo giudice della Corte Suprema, a coprire il seggio lasciato vacante da Antonin Scalia. Vale la pena ricordare che Giudici della Corte Suprema USA restano in carica a vita, pertanto con Gorsuch si compone un […]

Liberi o liberali? (Parte II: Quali sono le ‘libertà’ liberali?)

Liberi o liberali? (Parte II: Quali sono le ‘libertà’ liberali?)

Trascriviamo di seguito la seconda parte della conferenza “Liberi o liberali? Note sulle libertà incatenate dalla modernità” tenuta da A. Giacobazzi a Rimini il 29 ottobre 2016, presso il XXIV° Convegno di Studi Cattolici della Fraternità Sacerdotale San Pio X [RS]: [Segue da: Liberi o liberali? (Parte I: Quid est liberalismus?)] Liberalismo superstite: quali sono […]

Oltre ogni limite: se la “misericordia” si dimentica degli Innocenti

Oltre ogni limite: se la “misericordia” si dimentica degli Innocenti

  Nota di Radio Spada: riportiamo qui l’articolo che il nostro Luca Fumagalli ha pubblicato oggi, con diverso titolo redazionale, sul sito del nuovo giornale online Il Conservatore. Buona lettura!   di Luca Fumagalli   La conclusione del “Giubileo della Misericordia” ha scatenato, come inevitabile, la solita scia di polemiche. In questi giorni le colonne […]

“Misericordia et misera”: la banalizzazione dell’aborto

“Misericordia et misera”: la banalizzazione dell’aborto

  di Bellarminus   La lettera apostolica Misericordia et misera dello scorso 21 novembre ha già provocato importanti reazioni nel mondo cattolico ed ha riacceso, in seno all’opinione pubblica, l’annoso dibattito sull’obiezione di coscienza in materia di interruzione volontaria di gravidanza. J.M. Bergoglio ha voluto infatti concedere come “frutto” dell’anno santo della Misericordia appena concluso […]

Scaraffia: ‘cancellata la burocrazia’ per chi ha abortito, la donna non è più ‘grande peccatrice’

Scaraffia: ‘cancellata la burocrazia’ per chi ha abortito, la donna non è più ‘grande peccatrice’

  Dal Corriere della Sera odierno riportiamo per i nostri lettori eloquenti dichiarazioni di Lucetta Scaraffia, che illustra plasticamente come le disposizioni di Misericordia et misera in materia di peccato di aborto siano state recepite (non dal “volgo profano” o dai media “cattivi e manipolatori”, ma da quelli che dovrebbero essere i “papaveri” del panorama […]

“La verità non serve”

“La verità non serve”

  di Massimo Micaletti   Intervistato nel 1984 da Gianni Minoli, Umberto Veronesi, in merito all’opportunità ed alla maniera di dire la verità al malato in caso di prognosi infausta, rispondeva, a mio sommesso giudizio ottimamente, che la verità è come una medicina: va data ma a piccole dosi, perché somministrata di colpo può uccidere. […]

Lorenzin e “lobby dei vaccini” versus famiglie: niente obiezione di coscienza

Lorenzin e “lobby dei vaccini” versus famiglie: niente obiezione di coscienza

  Il tema dei vaccini è controverso e come sito cattolico abbiamo a cuore la verità, non una “tesi”. Offriamo ai nostri lettori questo contributo, che sottolinea le pesantissime criticità emerse nelle procedure di vaccinazione degli ultimi 15-20 anni. Esso non riflette, necessariamente, le posizioni di tutti i collaboratori di Radio Spada. [RS]   di G.Z. […]