La teoria del matto e il rischio di fare la fine del babbeo

La teoria del matto e il rischio di fare la fine del babbeo

  di Guido Rampoldi    I critici di Donald Trump appartengono a due scuole di pensiero. Quelli di scuola ottimista attribuiscono al presidente americano un procedere erratico, casuale, ispirato da vanagloria o da un tornaconto personale, mai da una strategia coerente; sicché Trump sarebbe, politicamente parlando, un babbeo. Invece la scuola pessimista teme che il […]

Macron fa arrivare Hariri a Parigi, e Israele fa un patto anti-Iran con Riad

Macron fa arrivare Hariri a Parigi, e Israele fa un patto anti-Iran con Riad

L’Arabia avrebbe acconsentito perché la Francia minacciava di portare il caso in Consiglio di sicurezza   Si apre finalmente uno spiraglio nella vicenda di Saad Hariri. Il premier libanese, che si trova da circa due settimane in Arabia Saudita, arriverà a Parigi «molto presto», probabilmente già domani, con la sua famiglia. La via d’uscita – che […]

La rivoluzione d’Arabia, tra arresti e fughe di capitali

La rivoluzione d’Arabia, tra arresti e fughe di capitali

  di Francesca Caferri   Una città futuristica (Neom) da costruire da zero per un valore complessivo di 500 miliardi di dollari. Un fondo di investimento sovrano, il Pif, destinato a raddoppiare il valore dei suoi asset fino a 400 miliardi di dollari entro il 2020 per arrivare a duemila miliardi di dollari nel 2030. […]

Il premier (dimissionario) libanese è stato arrestato? Intanto Arabia e alleati invitano i cittadini in Libano al rimpatrio

Il premier (dimissionario) libanese è stato arrestato? Intanto Arabia e alleati invitano i cittadini in Libano al rimpatrio

Riad ai suoi sudditi «Lasciate il Libano». Tensione sempre più alta con Hezbollah «Il premier Hann trattenuto in Arabia». Stesso allarme ai concittadini anche di Bahrein, Emirati e Kuwait. A sorpresa Macron allunga la visita nel Golfo e incontrerà il principe Mohammed bin Salman di Camille Eid Prende sempre più piede in libano l’ipotesi che […]

Il premier del Libano si dimette e accusa Hezbollah e Iran

Il premier del Libano si dimette e accusa Hezbollah e Iran

  Non è un paese per premier, Hariri va via   “Viviamo in un clima simile all’atmosfera che ha preceduto l’omicidio di mio padre Rafik al Hariri, so che c’è un piano per colpire la mia vita” (Saad Hariri)   Meglio ex che fu. Temendo per la propria vita, il premier libanese Saad Hariri ha […]

Il mistero di Raqqa liberata / Trump novello Giulio Cesare?

Il mistero di Raqqa liberata / Trump novello Giulio Cesare?

  di Maurizio Blondet   La città siriana di Rakka è stata “liberata” dall’occupazione di Daesh dalle cosiddette Forze Democratiche Siriane (FDS), che  sono i curdi sostenuti dagli Stati Uniti, ostili (in teoria) a Daesh come a Damasco. Curdi e non solo:  nelle loro file sono stati notati mercenari europei ed americani della (ex) Blackwater, […]

Charlie chi?

Charlie chi?

di Massimo Micaletti   Ve lo ricordate Charlie Gard? La domanda è un po’ provocatoria e un po’ no. Basta fare un salto indietro di qualche mese per vedere un profluvio di foto, messaggio, prese di posizione sul caso del piccolo inglese, caso di una chiarezza tanto abbagliante che persino i suoi genitori ad un […]

La terribile situazione della Casa Bianca abitata dal Matto

La terribile situazione della Casa Bianca abitata dal Matto

di Maurizio Blondet “E’ un cretino”, avrebbe detto di Trump il segretario di Stato Rex Tillerson, anzi “un fottuto cretino”. “Compariamo i quozienti intellettivi e vediamo chi vince”, ha twittato in risposta The Donald, confermando involontariamente la valutazione di Tillerson.  Secondo Steve Bannon, Trump “ha il 30 per cento di probabilità di terminare regolarmente il […]

Preghiera e speranza per Charlie Gard

Preghiera e speranza per Charlie Gard

  di Cristiano Lugli   Abbiamo ripetuto più volte, sopratutto in questa lunga fase di clamore mediatico legato al piccolo Charlie, queste parole: “sono ore di grande ed importante attesa per Charlie Gard e la sua famiglia”. In effetti, ogni piccolo passo in una vicenda così toccante ha avuto i suoi attimi di fiato sospeso […]

SULLA PERICOLOSITA’ POLITICA E SOCIALE DELLA TENEREZZA

SULLA PERICOLOSITA’ POLITICA E SOCIALE DELLA TENEREZZA

di Maurizio Blondet   Ivanka è stata determinante. “E’ stata profondamente colpita dalle immagini” dei bambini siriani gasati: “Ha detto: è terribile. Lei è mamma di tre  bambini, ed ha influenza” sul presidente: “Basta una sua lacrima e papà attacca”.  Così Eric Trump, il fratello  minore. Lo so, non vorreste crederlo. Ma questo conferma  diverse […]

Un Trump schizofrenico?

Un Trump schizofrenico?

  di Alessandro Catto (post di sabato 8 aprile, titolo nostro)   Testacoda, pentimenti, scuse; la scelta di Donald Trump di avallare il bombardamento alla base aerea siriana di Sharyat ha consegnato una intera fetta di opinione pubblica, quella pro-Trump e contemporaneamente pro-Putin, all’incomprensione e quasi al panico. In realtà sembra che poche persone abbiano provato a […]

Assange soccorre ancora Trump. Ma saprà approfittarne?

Assange soccorre ancora Trump. Ma saprà approfittarne?

Maurizio Blondet sarà relatore alla Terza Giornata Radiospadista del 25 aprile 2017. Qui il programma [RS]   di Maurizio Blondet   Qualche giorno fa Trump  ha accusato Obama,  al solito via tweet, di avergli messo sotto controllo  telefoni alla Trump Tower durante la  campagna  elettorale.  Senza fornire nessuna prova o indizio.  Ha avuto tutti contro […]