Un ultimo pastore racconta…

Un ultimo pastore racconta…

  di Cristiano Lugli   La forza che mi trattiene qui è troppo forte, forte a tal punto da non riuscire a distaccarmi dal terreno santo ricoperto da un cielo stellato, ricolmo di luce e di giubilo per il coro angelico degli Angeli che cantano la Vostra gloria, o Signore. Già i miei fratelli vi […]

Venite, adoremus! Un augurio natalizio

Venite, adoremus! Un augurio natalizio

  di Cristiano Lugli   Il tempo di attesa e di Avvento è giunto al suo termine, in questa notte la Luce che dissipa le tenebre si manifesta, con atto di infinita Misericordia, voluta nel trono della SS. Trinità per redimere l’uomo dalla sua misera condizione. Due domeniche fa San Paolo ci esortava a gioire […]

Accogliamo la Madonna dentro di noi

Accogliamo la Madonna dentro di noi

  di Isidoro d’Anna   La fede ci dice che non siamo mai soli, perché se osserviamo i Comandamenti, Dio e la nostra Madre sono in noi. Che Dio vive nel cristiano fedele, lo dice il Signore Gesù stesso nel Vangelo secondo Giovanni (14, 23): «Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il […]

L’antica devozione della ‘Camicia della Madonna’ e la ‘miracolosa immagine’ della Beata Vergine della Ghiara

L’antica devozione della ‘Camicia della Madonna’ e la ‘miracolosa immagine’ della Beata Vergine della Ghiara

La “Camicia della Madonna”. Si tratta di un’antica devozione nata a Reggio Emilia, città che un tempo era un modello di pietà mariana e faro di cattolicità, caratterizzata dalla massiccia presenza e dalla grande varietà degli ordini religiosi:  Reggio fu la sede dei miracoli della Madonna della Ghiara e divenne per lungo tempo una sorta […]

Maria si presenta al Tempio e così pure alle nostre anime

Maria si presenta al Tempio e così pure alle nostre anime

  di Cristiano Lugli   Mentre il mondo continua a compiere il suo isterico corso, noncurante di quanto Cristo ieri ci diceva nel Vangelo parlando della distruzione di Gerusalemme e del Tempio, indicandoci però pure i tempi ultimi di cui l’uomo moderno non riesce a comprendere la portata pur trovandocisi assolutamente in mezzo, la Liturgia […]

ATTI DI RIPARAZIONE, ECCO PERCHE’ SONO NECESSARI

ATTI DI RIPARAZIONE, ECCO PERCHE’ SONO NECESSARI

  di Alessandro e Federica Corsini   La veggente Suor Lucia di Fatima racconta che il 10 settembre del 1925 la Vergine Santissima le apparve, con al suo fianco un Bambino come sospeso su una nube. La Madonna gli teneva la mano sulle spalle e, contemporaneamente, nell’altra mano, reggeva un Cuore circondato di spine. In […]

La grazia e la dignità della Madre di Dio

La grazia e la dignità della Madre di Dio

Riproduciamo per i nostri lettori il Capo XIII del Libro I del volume del teologo e mistico tedesco M. J. Scheeben intitolato “LE MERAVIGLIE DELLA GRAZIA DIVINA”. Il testo è stato tradotto e pubblicato in Italia nel 1943 per i tipi della SEI. Sottolineature e grassettature nostre [RS] 1. Nel mistero dell’Incarnazione non è una persona umana, ma solo una […]

Volgiamo lo sguardo all’Assunta, ove s’ascondono i Beni Celesti

Volgiamo lo sguardo all’Assunta, ove s’ascondono i Beni Celesti

di Cristiano Lugli Abbiamo da poco festeggiato una delle più belle Solennità dell’anno liturgico, la quale festa ci riporta in qualche modo a contemplare tutto il mistero della vita cristiana per mezzo di Colei che si è resa indispensabile per la Redenzione del genere umano. L’Assunzione in Cielo della Vergine Maria, assunta in corpo ed […]

Vestire gli ignudi. Lo scapolare del Carmelo, ovvero “l’abitino della Madonna”.

Vestire gli ignudi. Lo scapolare del Carmelo, ovvero “l’abitino della Madonna”.

  di Moreana   ‘Lo scopo della vita al Carmelo è di riamare Maria dello stesso amore con cui fu amata da Suo Figlio’ (un carmelitano medievale) ‘Dopo l’Eucaristia, la più bella storia d’amore che l’umanità abbia conosciuto è scritta nell’abitino della Madonna’ (suor Marta dei Tre Cuori, ocd)   Ai nostri tempi, l’ordine carmelitano è […]

Elogio della madre, il cui lavoro è la famiglia

Elogio della madre, il cui lavoro è la famiglia

  di Isacco Tacconi Come può un figlio restituire ai propri genitori il debito della vita? Come può riscattare se stesso dal debito dell’esistenza che ha contratto al momento del suo concepimento? La verità è che non lo potrà mai, giacché il bene ricevuto non sarà mai proporzionato a qualsiasi altro bene possa egli restituire […]

[CHI MORRA’, VEDRA’] Gli splendori della verginità in Paradiso

[CHI MORRA’, VEDRA’] Gli splendori della verginità in Paradiso

Continuiamo la pubblicazione, a puntate (ventunesima), dell’operetta di don Dolindo Ruotolo “Chi morrà, vedrà… il Purgatorio e il Paradiso”. Buona lettura! [RS]   [segue]     L’anima ascende gioendo, in un anelito di amore a Dio, come chi passa tra archi trionfanti e tra fioriti giardini, tra luci che rifulgono e canti amorosi che estasiano. Ecco […]

[CHI MORRA’, VEDRA’] La gioia dell’anima nell’uscire dal Purgatorio

[CHI MORRA’, VEDRA’] La gioia dell’anima nell’uscire dal Purgatorio

Continuiamo la pubblicazione, a puntate (quattordicesima), dell’operetta di don Dolindo Ruotolo “Chi morrà, vedrà… il Purgatorio e il Paradiso”. Buona lettura! [RS]   [segue]   Il riepilogo della contesa di amore tra Dio e l’anima, è la vittoria dell’amore. L’anima, dopo tante pene sopportate con amore, essendo fuori del corpo e fuori del mondo, apprezza immensamente […]