[IL PORCOSPINO] Il “negro artificiale” e lo stomaco delicato della Germania

[IL PORCOSPINO] Il “negro artificiale” e lo stomaco delicato della Germania

  Puntuto e insieme simpatico, il porcospino ficca il musetto nelle questioni scottanti e la sua livrea è refrattaria al politicamente corretto. [RS]   di Andrea Sandri   Come si apprende da una breve lettera al suo agente Elizabeth McKee, nell’estate del 1958 Flannery O’Connor firmò il contratto per la pubblicazione dei suoi racconti in Germania. […]

“Don Tarquinio”: un romanzo rinascimentale di Baron Corvo tra papi, principi e mirabolanti avventure

“Don Tarquinio”: un romanzo rinascimentale di Baron Corvo tra papi, principi e mirabolanti avventure

di Luca Fumagalli Frederick Rolfe, in arte Baron Corvo, nutriva per il Rinascimento una passione viscerale. Epoca di contraddizioni, di santi e peccatori, per lo scrittore inglese costituiva l’esempio più eclatante di un mondo ancora vitale, energico, pronto all’azione e alla preghiera; nulla a che vedere, dunque, con il grigio piattume dell’Inghilterra edoardiana, tutta buone […]

[NOVITA’] Segni di vita nel Vecchio Continente

[NOVITA’] Segni di vita nel Vecchio Continente

  Conosciamo più da vicino Segni di vita nel Vecchio Continente, di Paolo Seruis, pubblicato dalle nostre Edizioni a fine maggio. La cultura dei celti rappresentava in qualche modo una sfida alla sua logica e con grande sorpresa si rendeva conto che oltre a sfidarla riusciva anche a scardinarla. In certi momenti si dimenticava totalmente dei […]

Un ultimo pastore racconta…

Un ultimo pastore racconta…

  di Cristiano Lugli   La forza che mi trattiene qui è troppo forte, forte a tal punto da non riuscire a distaccarmi dal terreno santo ricoperto da un cielo stellato, ricolmo di luce e di giubilo per il coro angelico degli Angeli che cantano la Vostra gloria, o Signore. Già i miei fratelli vi […]

Riflessioni su ‘Non ci sono innocenti’ (parte II)

Riflessioni su ‘Non ci sono innocenti’ (parte II)

    di Domenico Savino * Appunti per una “post – FAZIONE” a “Non ci sono innocenti” di Anna K. Valerio e Silvia Valerio, Edizioni di Ar. * [continua dalla Parte I] Un Fascismo “panciafichista” è antifascismo. Qui sta l’inquietudine del protagonista del romanzo: è dannosa la nostalgia del Fascismo, serve invece una palingenesi del Fascismo, […]

Riflessioni su ‘Non ci sono innocenti’ (parte I)

Riflessioni su ‘Non ci sono innocenti’ (parte I)

  di Domenico Savino * Appunti per una “post – FAZIONE” a “Non ci sono innocenti” di Anna K. Valerio e Silvia Valerio, Edizioni di Ar. * Stupefacente, marziale, venereo. Tre parole per descrivere un libro, che è molto più di quello che esso stesso dichiara e cioè “la storia vera di Freda, Ventura e dei […]

La secolarizzazione e il suicidio del mondo

La secolarizzazione e il suicidio del mondo

Nelle battute finali del romanzo “Il padrone del mondo”, capolavoro di Robert Hugh Benson,  Felsenburg – il misterioso politico rivelatosi l’anticristo – è ormai il padrone indiscusso della terra e il sangue dei cattolici è stato versato in ogni angolo d’Europa. Gli ultimi cristiani si sono trasferiti in gran segreto a Nazareth guidati da Silvestro […]