Deputato ungherese: pregare il Rosario per sconfiggere l’attacco di Soros alla famiglia e al Paese

Deputato ungherese: pregare il Rosario per sconfiggere l’attacco di Soros alla famiglia e al Paese

L‘ha chiamato “l’ultimo assalto di Satana contro la famiglia”: Andras Aradszki, parlamentare di Fidesz, ha denunciato in un discorso all’assemblea tenutosi ieri l’attacco alla famiglia perpetrato (da anni) dalle organizzazioni finanziate da Soros. Al filantropo naturalizzato americano viene imputato il diffondersi della mentalità abortista, omosessualista e della teoria del gender, e di cercare di “diluire […]

L’Europa “degli Stati” che si ribella a Bruxelles

L’Europa “degli Stati” che si ribella a Bruxelles

Austria e Paesi dell’Est non rispettano gli impegni sugli immigrati. La Germania non rinuncia al suo enorme disavanzo commerciale. La Polonia non cambia la riforma della Corte Costituzionale… La Commissione conta sempre meno. Segni di rottura?   di Giovanni Del Re [fonte: Pagina99 di oggi]   Molti non vogliono chiamarla così. Ma ormai è sotto […]

La ‘società aperta’ ha bisogno di difensori. Parola di George Soros

La ‘società aperta’ ha bisogno di difensori. Parola di George Soros

  Questo articolo, a firma di George Soros, è illuminante soprattutto con riguardo al ruolo dell’Unione Europea e della democrazia contemporanea nell’ottica liberale e mondialista. Traduzione e grassettature redazionali [RS]   NEW YORK – Ben prima dell’elezione di Donald Trump alla presidenza USA, spedii ai miei amici un biglietto augurale che recitava così: “Non viviamo tempi […]

Il Papa difende la Chiesa. Lettera commovente di Pio XII per l’episcopato ungherese all’arresto del Card. Mindszenty

Il Papa difende la Chiesa. Lettera commovente di Pio XII per l’episcopato ungherese all’arresto del Card. Mindszenty

  Una lettera di Pio XII spesso taciuta per ragioni ben comprensibili. Quando il Card. Mindszenty fu arrestato la fermezza del Pontefice rispetto ai persecutori e agli errori che li animavano, fu nettissima [RS]  LETTERA DI SUA SANTITÀ PIO XII AGLI ECC.MI ARCIVESCOVI E VESCOVI D’UNGHERIA, IN SEGNO DI PROTESTA CONTRO L’ARRESTO DELL’ARCIVESCOVO DI STRIGONIA […]

Il 2 ottobre l’Ungheria al voto in un referendum su ‘Europa e immigrazione’.

Il 2 ottobre l’Ungheria al voto in un referendum su ‘Europa e immigrazione’.

“Volete che l’Unione europea, anche senza consultare il Parlamento ungherese, prescriva l’immigrazione in Ungheria di persone che non sono cittadini ungheresi?” Domanda semplice e diretta quella a cui dovranno rispondere gli ungheresi il prossimo 2 ottobre. Una domanda dalle grandi implicazioni europee. E lo stesso giorno in Austria si rifarà il ballottaggio annullato per gravi […]

[IMMAGINE] Il muro politicamente scorretto di Orban è solo l’ultimo di una lunga serie

[IMMAGINE] Il muro politicamente scorretto di Orban è solo l’ultimo di una lunga serie

  L’Ungheria ha appena annunciato la costruzione di una barriera alta 4 metri lungo i 175 km di confine con la Serbia per evitare l’arrivo di profughi e immigrati. Sarebbe solo l’ultimo di una serie di muri costruiti, in Occidente e non, per fermare l’immigrazione. La loro lunghezza complessiva raggiunge oggi quota 18mila km: si passa […]

Tutti i dati che volete sapere sulle Europee 2014

Tutti i dati che volete sapere sulle Europee 2014

  Il Ppe riduce il vantaggio sullo S&D a 23 seggi: è il senso della quarta proiezione del Parlamento Ue con i dati reali dello scrutinio. 213 i seggi ai popolari (28,36%), 190 per i socialisti (25,30%). I lib-dem dell’Alde terza forza con 64 (8,52%), davanti ai Verdi con 53 (7,06%), ai conservatori dell’Ecr con […]

Ungheria / Dopo Francia altro schiaffo a UE. Larghissima maggioranza nazionalista

Ungheria / Dopo Francia altro schiaffo a UE. Larghissima maggioranza nazionalista

    Nazionalisti-conservatori di Fidesz (e alleati): 46%. Orban ha dichiarato che l’esito del voto, che gli assegna 133-134 seggi su 199 alla Dieta è la conferma delle sue politiche di governo: creazione di posti di lavoro, sostegno alla famiglia e difesa della tradizione e della sovranità nazionale ungherese. Avrà probabilmente i 2/3 del Parlamento […]

Voto Ungheria. Voti di “nazionalisti” e “ultranazionalisti” forse OLTRE IL 70%

Voto Ungheria. Voti di “nazionalisti” e “ultranazionalisti” forse OLTRE IL 70%

Il Fidesz, partito “ultra-conservatore” e “nazionalista” del premier uscente Viktor Orban, appare in grado di raccogliere tra il 47 e il 51% dei suffragi. Gli “ultra-nazionalisti” di Jobbik attorno al 20%. Nonostante il fatto che sommati sorpassino nei sondaggi il 70%, si presentano separati e in lotta. Si preannuncia un nuovo governo Orban.  

Fatima e l’Ungheria

Fatima e l’Ungheria

Il 26 Agosto 2013 ero in pellegrinaggio a Fatima, Portogallo. La prima parte della mattinata è stata dedicata ad una bellissima ed emozionante recita della Via Crucis, nei pressi della contrada Valinhos, dove i tre piccoli veggenti ebbero la prima e la terza apparizione dell’Angelo custode del Portogallo e la quarta apparizione di Nostra Signora […]