La ‘società aperta’ ha bisogno di difensori. Parola di George Soros

La ‘società aperta’ ha bisogno di difensori. Parola di George Soros

  Questo articolo, a firma di George Soros, è illuminante soprattutto con riguardo al ruolo dell’Unione Europea e della democrazia contemporanea nell’ottica liberale e mondialista. Traduzione e grassettature redazionali [RS]   NEW YORK – Ben prima dell’elezione di Donald Trump alla presidenza USA, spedii ai miei amici un biglietto augurale che recitava così: “Non viviamo tempi […]

Crollo Borse. Perché Deutsche Bank vacilla? E che succederà ora?

Crollo Borse. Perché Deutsche Bank vacilla? E che succederà ora?

Aggiungendo alcune nostre spiegazioni e considerazioni su una materia non a tutti comprensibile, riportiamo il breve testo de La Stampa Economia sul crollo del titolo DB di questa mattina, con il conseguente affondamento dei titoli bancari italiani. In rosso le noste note [RS]. Deutsche Bank affonda in Borsa e trascina con sé il settore bancario […]

[BREXIT] Sempre meglio in Gran Bretagna

[BREXIT] Sempre meglio in Gran Bretagna

Nota di Radio Spada: contrariamente alle grida scomposte e prezzolate delle cassandre europeiste, la Brexit mostra effetti benefici sull’economia della Gran Bretagna. Ne prendiamo atto con divertita soddisfazione (e malcelata invidia). Fonte: http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2016/08/30/brexit-boom-bar-e-ristoranti-in-gb-nonostante-previsioni_1a81a1a8-d077-4092-87e7-b7c28ef0ae45.html

Il 2 ottobre l’Ungheria al voto in un referendum su ‘Europa e immigrazione’.

Il 2 ottobre l’Ungheria al voto in un referendum su ‘Europa e immigrazione’.

“Volete che l’Unione europea, anche senza consultare il Parlamento ungherese, prescriva l’immigrazione in Ungheria di persone che non sono cittadini ungheresi?” Domanda semplice e diretta quella a cui dovranno rispondere gli ungheresi il prossimo 2 ottobre. Una domanda dalle grandi implicazioni europee. E lo stesso giorno in Austria si rifarà il ballottaggio annullato per gravi […]

Info Brexit n.13 – Massoni, ceti dirigenti, maître à penser e Isis giocano sulla paura

Info Brexit n.13 – Massoni, ceti dirigenti, maître à penser e Isis giocano sulla paura

di Danilo Quinto Negli anni ’70 e ’80, in Italia, attraverso l’uso del terrorismo e delle stragi che ne seguirono, fu varata dai poteri occulti una strategia politica – che ebbe il suo apice nell’assassinio di Aldo Moro e negli uomini della sua scorta – che aveva l’obiettivo di destabilizzare per stabilizzare: diffondere la paura […]

Radio Spada – info BREXIT n. 12: Meravigliosa Brexit

Radio Spada – info BREXIT n. 12: Meravigliosa Brexit

di Martino Mora Per tutti coloro che amano i popoli, la vittoria del Leave al referendum britannico sull’uscita dalla Ue rappresenta una grande gioia e  un’immensa speranza. Per coloro che servono il Nuovo Ordine Mondiale, invece, è forse l’inizio della fine. I popoli ci sono ancora, ed è questa la vera, grande notizia. L’omologazione tecnico-mercantile […]

Radio Spada – info BREXIT n. 11: Dissoluzione o restaurazione dell’Unione Europea?

Radio Spada – info BREXIT n. 11: Dissoluzione o restaurazione dell’Unione Europea?

  di Alexander Nevskij   A un giorno dall’annuncio dei risultati del referendum sull’uscita del Regno Unito, si ottengono indicazioni più precise sulla strategia con la quale verrà affrontata la situazione. Anche sotto questo profilo, la comparazione con gli avvenimenti legati alla dissoluzione dell’Unione Sovietica rivela molte analogie e alcune differenze: ciò, del resto, era […]

Radio Spada – info BREXIT n. 10: Il cortocircuito democratista

Radio Spada – info BREXIT n. 10: Il cortocircuito democratista

di Gabriele Colosimo Prendo spunto dai vergognosi post di Saviano e del Corriere per analizzare le critiche dell’intellighenzia successive al voto favorevole alla cosidetta “Brexit”. Il ritratto del pro-UE medio è quello del benestante, democratico, liberale e mondialista. Non stupisce, dunque, che tra le critiche più forti al voto inglese ci siano quelle dell’elettore medio del […]

Radio Spada – info BREXIT n. 9: la Massoneria contro il BREXIT

Radio Spada – info BREXIT n. 9: la Massoneria contro il BREXIT

-di Davide Consonni- Solo un Gran Maestro d’Europa ha commentato la vittoria del BREXIT, tutti gli altri vicari della massoneria han glissato beatamente. Tal Gran Maestro, francese per la verità, che invece s’è concesso ai microfoni, l’ha sparata piuttosto ovvia. Ha semplicemente detto che la vittoria del BREXIT è sostanzialmente una sconfitta per l’Europa, dicendosi […]

Radio Spada – info BREXIT n. 8: Cortocircuiti. Roberto Saviano si scopre antidemocratico

Radio Spada – info BREXIT n. 8: Cortocircuiti. Roberto Saviano si scopre antidemocratico

Roberto Saviano pubblica sul suo profilo Facebook un link con il seguente commento: Uno degli utenti in visita alla sua pagina sembra però accorgersi del… democratismo a orologeria del celebre “intellettuale”! Lungi da noi tessere gli elogi della democrazia diretta. Rimane il ridicolo di cui si copre un tuttologo così “controcorrente” da essere allineatissimo al […]

1 2 3 6