Piccolo catechismo (13 domande) sulla Promessa del Paradiso per le “Tre Ave Maria” (1931)

DIFFONDETE QUESTA PAGINA PERCHE’ “CHI SALVA UN’ANIMA, HA SALVATO LA SUA” (SANT’AGOSTINO)

Già avevamo parlato di questa Grandiosa Devozione in un post precedente dal titolo: Andare in Paradiso con Tre Ave Maria.

Una ulteriore e non necessaria prova dell’approvazione ecclesiastica di questa Santa devozione l’abbiamo trovata in un libretto devozionale del 1931, regolarmente dotato di Imprimatur come riportato nelle immagini seguenti:

Copertina

***

**

*

Imprimatur

***

**

*

CLICCATE SULLE IMMAGINI DELLA GALLERIA SEGUENTE PER VISUALIZZARE BENE LE 13 DOMANDE E LE 13 RISPOSTE DEL BREVISSIMO CATECHISMO DELLE “TRE AVE MARIA”:

DIFFONDETE QUESTA PAGINA PERCHE’ “CHI SALVA UN’ANIMA, HA SALVATO LA SUA” (SANT’AGOSTINO)

2 Commenti a "Piccolo catechismo (13 domande) sulla Promessa del Paradiso per le “Tre Ave Maria” (1931)"

  1. #Maria Teresa Garau   3 Marzo 2015 at 3:07 pm

    OK vorrà dire che divulgherò questa pia pratica delle 3 Ave Maria in aggiunta alle requiem che ogni giorno recito!!

    Rispondi
  2. #Praz Micheleo   3 Luglio 2020 at 3:17 pm

    È eccezionale simile opportunità perché di Ave Maria ne dico tante con intenzioni dette con devozione e il fatto che Maria Santissima abbia promesso questo specialissimo dono, non può che essere uno sprono ad essere riconoscenti a Maria Corredentrice, Regina, Avvocata, Ausiliatrice e soprattutto a essere diligenti cristiani devoti alla Chiesa Cattolica Romana al suo “depositum fidei” a considerare pienissimamente il “valore del peccato come offesa a Dio, alla SS. Trinità, ai Santi, a Gesù Sacramentato, purtroppo dileggiato, sacrilegato, offeso quotidianamente da tantissime persone, a cui rivolgo la mia preghiera quotidiana perchè si rinsaviscano e si convertano. Grazie per questo bellissima e misericordiosa notizia che divulgherò ai miei amici, conoscenti. Ave Maria sempre mi abbandono e mi consacro a Te. Dio sia lodato nei secoli eterni Amen – Michele Praz

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.