Il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, Stefano Bisi, conferirà l’onorificenza massonica ‘Galileo Galilei’ al sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini. L’annuncio a Messina durante una cerimonia che si è tenuta nella nella fortificazione umbertina di fine Ottocento “Serra la Croce” per festeggiare i 112 della loggia “Giordano Bruno” (331). Qui l’annuncio ufficiale del Grande Oriente d’Italia: http://www.grandeoriente.it/eventinewsgoi/2014/07/il-grande-oriente-conferira-la-galileo-galilei-al-sindaco-di-lampedusa.aspx

‘E’ una donna coraggiosa -ha detto Bisi- che fa con naturalezza un gesto che altri non fanno: non respinge nessuno è un simbolo di pace”. 

L’onorificenza ‘Galileo Galilei’ è stata istituita nel 1995 dal Grande Oriente d’Italia, quale riconoscimento per i non massoni che si siano distinti “per l’impegno nella ricerca del vero e del giusto, nell’attuazione e nella difesa dei principi e degli ideali massonici, nel perseguimento dei valori tesi alla realizzazione di un’Umanità migliore e scevra da pregiudizi”.

Tra le personalità che ne sono state insignite Ytzhak Rabin, Tenzin Gyatso – XIV Dalai Lama e Nelson Mandela, Salvatore Accardo, Aldo Masullo e  lo storico Franco Cardini.
1004477_10201452409132742_197426090_n[Fonte: Adnkronos]