L’esercito siriano, grazie anche ai bombardamenti russi e ai miliziani di Hezbollah, guadagna terreno ad Homs e Hama, aree da oltre un anno nelle mani dei cosidetti ribelli moderati di Al-Nusra e compagni.

Clicca sulle foto per ingrandire.

Nella parte nord di Homs, i “ribelli” si trovano ormai accerchiati

homs  

Ad Hama, invece la situazione sta velocemente cambiando a favore del legittimo governo siriano

hama