xlarge-20110317-110317salmi18_15Samuel_Salmi15

 

A Lund (Svezia) è in programma per il 31 ottobre p.v. una “celebrazione congiunta” tra Chiesa Cattolica e Federazione Luterana Mondiale, per commemorare il 500esimo anniversario della Riforma protestante. Un po’ come festeggiare con il nemico la data d’inizio di una guerra sanguinosissima e mai sopita. [Fonte]

***

Dopo un incontro con Francesco, svoltosi il 15 gennaio, un gruppo di luterani finlandesi ha ricevuto la S. Comunione dai sacerdoti che hanno celebrato Messa nella Basilica di S. Pietro: il “vescovo” luterano Samuel Salmi stava infatti visitando il Vaticano a capo di una delegazione comprensiva di un coro di ragazzi che si sarebbero poi lì esibiti. Salmi si è incontrato privatamente con Francesco, e dopo l’udienza particolare la delegazione ha assistito alla celebrazione di una Messa.

Al momento della Comunione, i preti hanno insistito per comunicare anche gli acattolici (tra cui il “vescovo” stesso). Salmi ha successivamente dichiarato che non si è trattata di una coincidenza, ma del frutto “dell’attitudine ecumenica di un nuovo Vaticano” [Fonti: LifeSiteNews e Kotimaa 24]

 

 


Altri articoli sul tema: