Il 2 ottobre l’Ungheria al voto in un referendum su ‘Europa e immigrazione’.

“Volete che l’Unione europea, anche senza consultare il Parlamento ungherese, prescriva l’immigrazione in Ungheria di persone che non sono cittadini ungheresi?”

Domanda semplice e diretta quella a cui dovranno rispondere gli ungheresi il prossimo 2 ottobre. Una domanda dalle grandi implicazioni europee. E lo stesso giorno in Austria si rifarà il ballottaggio annullato per gravi irregolarità (si legga: Le elezioni austriache perse dai ‘nazionalisti’ a causa dei ‘voti postali’? Annullate. Si rivota).

Il 2 ottobre è una data da non sottovalutare.

hungshi4

 

 

5 Commenti a "Il 2 ottobre l’Ungheria al voto in un referendum su ‘Europa e immigrazione’."

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.