cattura

Notizia di poco fa: la candidata verde Jill Stein sta premendo per il riconteggio in alcuni Stati-chiave in grado di assegnare elettori determinanti per impedire a Trump di diventare presidente.

L’accusa formalizzata da più parti consisterebbe nella denuncia di un possibile intervento hacker russo sul voto elettronico. I sostenitori del riconteggio fanno forza sui numeri del voto popolare che hanno visto in vantaggio la Clinton: uno scenario non troppo diverso da quello della sfida Bush-Gore del 2000.