Pubblicazione1

 

La rivista «Quaderni di San Raffaele», organo ufficiale dell’Associazione Cattolica Infermieri e Medici (Acim), analizza i fatti e le problematiche etiche più rilevanti che riguardano la vita, la morte e la salute fisica e mentale dell’uomo moderno, posto di fronte a scelte sempre più complesse dalla vertiginosa evoluzione in ambito sociale, tecnologico e medico.

Ogni numero si propone di trattare i diversi argomenti in modo monotematico, allo scopo di focalizzare le problematiche inerenti più approfonditamente possibile. L’obiettivo è dunque di offrire ai lettori gli strumenti necessari per una corretta valutazione di tali fenomeni, alla luce del perenne Magistero della Chiesa, inquadrandoli da un punto di vista scientifico, filosofico, teologico, antropologico e morale.

La rivista, unica in Italia nel suo genere, diretta dal Dott. Roberto Galbiati, Cardiologo, si avvale del contributo di valenti specialisti nel campo della medicina, della filosofia, del diritto e della teologia, alcuni dei quali ben noti al grande pubblico, come ad esempio il compianto    Professor Mario Palmaro, filosofo del Diritto, il Professor Matteo D’Amico, filosofo e saggista, il Professor Francesco Agnoli, storico e saggista, Padre Giorgio Maria Carbone, il Dott. Paolo Gulisano, medico, storico e saggista, il Dott. Alessandro Pertosa, ricercatore e saggista, il dott. Carlo Maria Manetti, docente in Relazioni Internazionali e tanti altri che ne costituiscono in parte il Comitato Scientifico.

Essa ha lo scopo di inquadrare i vari problemi sia da un punto di vista generale che con riferimento al modo di viverli oggi nella nostra società. I temi finora trattati hanno riguardato:

  • «L’eutanasia» (n. 1)
  • «Le cellule staminali: speranze terapeutiche tra scienza ed etica» (n. 2)
  • «La sofferenza e il soffrire» (n. 3)
  • «RU 486 – Legge 194. Genocidio di Stato» (nn. 4 e 5)
  • «Fecondazione extracorporea: la scienza al servizio della dissoluzione» (n. 6)
  • «La morte ed il morire» (nn. 7 e 8)
  • «Morte cerebrale ed etica dei trapianti d’organo» (n.9)
  • «Omosessualità ed omosessualismo» (n.10)
  • «Sindrome depressiva e neurosi: malattie dello spirito» (n.11)

La rivista si propone come strumento per contribuire ad arginare il degrado etico e morale della società, partendo da una corretta informazione, perché solo dalla verità può conseguire la giustizia.

I «Quaderni di San Raffaele» possono essere acquistati, in abbonamento da 4 numeri (€ 30,00) o in singole copie (€ 8,00), versando la quota sul conto Corrente Postale, intestato «Associazione Cattolica Infermieri e Medici Acim», n. 7195037 oppure con bonifico bancario (codice IBAN IT59 S076 0101 0000 0000 7195 037), indicando nella causale nome, cognome ed indirizzo dove si desidera venga spedita la rivista. Per qualunque informazione si può inviare una e-mail all’indirizzo info.acim@alice.it o scrivere a:

«Quaderni di San Raffaele»

presso Lepanto Srl

Strada Valle Bergero 6

10090 Castiglione Torinese (TO)