Il fronte arcobaleno serra le file per il pride di Reggio Emilia. E anche i veri cattolici.

image1 (2)

 

Sul Resto del Carlino odierno si rivendica con orgoglio il ruolo politico, quindi di ancor più grave offesa, della manifestazione arcobaleno REmilia pride in programma per il 3 giugno p.v. [cliccare qui per ulteriori informazioni e per l’iniziativa riparatoria cui RS aderisce]. A parlare è Dario De Lucia, consigliere comunale PD di Reggio Emilia, che ha già subito provveduto ad attaccare scompostamente la processione riparatoria indetta spontaneamente dai fedeli:

 

18485367_1711199592243036_766574910148752621_n

 

Il passaggio più interessante è però alla fine dell’articolo (parla Nicolini, Arcigay):

image2

 

La “veglia antiomofobia” in programma per stasera a Reggio, di cui abbiamo ampiamente trattato qui, viene collocata a pieno titolo all’interno delle iniziative LGBT ruotanti intorno al REmilia pride. Il che rende ancor più chiaro il disegno che vi sta dietro e ancor più scandaloso l’endorsement (non implicito) dato dalla Diocesi, che manderà a tale “veglia” il Vicario generale.

 
18493329_202777700230801_1517454554_o

 

Rinnoviamo l’invito a partecipare alla Processione di riparazione pubblica che si svolgerà in contemporanea al REmilia pride: info qui (gruppo Facebook) e via email a comitatob.scopelli@libero.it