Il gaio sillogismo

3D-Rainbow-Wallpaper

 

 

di Alberto Di Janni

 

È opinione diffusa, in taluni ambienti, che le organizzazioni omosessuali difettino di logica nel sostenere le loro posizioni. Vorrei qui sfatare questo pregiudizio, mostrando come la galassia LGBT, nella sua duplice azione di promozione dei valori omosessuali e di critica della Chiesa, adotti una logica ferrea, che può venire riassunta in una coppia di sillogismi impeccabili.

Veniamo al primo di questi sillogismi.

Premessa maggiore: La Chiesa sbaglia.

Premessa minore: La Chiesa condanna l’omosessualità.

Conclusione: L’omosessualità è un bene.

Certo, per quanto riguarda la minore, potrebbero sorgere dei legittimi dubbi sul fatto che la Chiesa oggi condanni l’omosessualità. A ogni buon conto, questo è quanto dovrebbe fare, e le associazioni gay mostrano così di avere della dottrina cattolica una conoscenza più corretta di un gran numero di teologi, vescovi e cardinali.

La premessa maggiore, invece, è a sua volta dimostrata dal secondo sillogismo, che andiamo a esporre.

Premessa maggiore: L’omosessualità è un bene.

Premessa minore: La Chiesa condanna l’omosessualità.

Conclusione: La Chiesa sbaglia.

Per la minore vale quanto detto sopra e la maggiore è stata validamente dimostrata come conclusione del primo sillogismo.

 

thumb-105097-30586

 

 

 

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.