[POESIA] Durante la novena dell’Immacolata Concezione

ab563c459285c09683197cba0d846082--the-immaculate-conception-the-snake

Nota di Radio Spada: durante la Novena dell’Immacolato Concepimento di Maria, Radio Spada offre alla Beata Vergine un componimento della migliore poetica italica per continuare ad intrecciare quel piccolo serto di fiori, aulentissimo d’onore e di venerazione, che compone ormai da cinque anni. Oggi ritorna tra noi il canonico don Onofrio Minzoni, poeta, prosatore, insigne predicatore dell’Emilia pontificia, fiero nemico del giansenismo e del giacobinismo cisalpino. (a cura di Piergiorio Seveso)

Inimicitias ponam inter te et mulierem:
IPSA conteret caput tuum. Gen. 3.

Ergi dal suol la burbanzosa testa,
O maledetto orribile Serpente,
E”l trionfante piè che ti calpesta
Mordi, se puoi, col venenoso dente.

Dell’antico valor fa prova; e desta.
Le tue gran forze, se non sono or spente
Armi non ha chi ti schernisce e pesta
E ‘l feroce tuo cor teme o non sente?

E non sei tu colui ch’orrida guerra
Pien di furore in Ciel muover osasti
Per non curvar l’alta cervice a Dio?

Superbo, il sei: ma ben ne porti il fio.
Chinar la fronte al tuo Signor sdegnasti,
Or Donna a forza te lo inchioda in terra.

Rispondi