[DA ASCOLTARE] Il processo Brasillach: un’analisi retrospettiva

roces-02

In esclusiva la registrazione  audio della  473° conferenza di formazione militante,

tenuta il 12 gennaio 2018

a cura della Comunità Antagonista Padana

dell’Università Cattolica del Sacro Cuore:

parla Silvio Andreucci introdotto da Piergiorgio Seveso. Buon ascolto!

2 Commenti a "[DA ASCOLTARE] Il processo Brasillach: un’analisi retrospettiva"

  1. #raimondo Gatto   15 gennaio 2018 at 9:26 pm

    ciò che successe in Francia appena finita la guerra, è qualcosa di spaventoso, peggiore di quanto successe in Italia. E’ necessario rivedere la mitologia comunisto-resistenziale, sulla quale poggiano le attuali istituzioni.

    Rispondi
    • #Alessio   16 gennaio 2018 at 2:42 am

      Sicuro! Le loro future istituzioni poggeranno infatti sulla Sharia, le tracce comunisto-resistenziali-fecali verranno sommerse e fagocitate dal marciume al quale loro stessi stanno spalancando porte e finestre.
      O così o spariranno comunque, ripudiate da coloro che avranno ripudiato prima l’invasione ; per quanto riguarda la Francia, diciamo pure da coloro che avranno (se succederà) vinto una guerra civile di riconquista, perchè l’invasione è già una triste realtà.

      Rispondi

Rispondi