[IL PORCOSPINO] Movimento 5 stelle.

riccio

 

Puntuto e insieme simpatico, il porcospino ficca il musetto nelle questioni scottanti e la sua livrea è refrattaria al politicamente corretto. [RS]

 

di Andrea Sandri

 

Il M5S interpreta il vincolo di mandato come se il rapporto di rappresentanza non fosse tra gli elettori di un determinato territorio e l’eletto (che se non rappresenta la nazione secondo la lezione rivoluzionaria, donde il divieto francesissimo di vincolo di mandato, rappresenta le case di un Comune), e pretende di sostituire porzioni di terra con associazioni di dubbia moralità cui l’eletto sarebbe legato da un oscuro giuramento. L’unico istituto giuridicamente concepibile in cui inquadrare il vincolo di mandato è il “recall” anglosassone. Il resto è vaneggiamento.

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.