[VITA EST MILITIA] Enrico II il Pio, duca di Slesia

Henry_II_the_Pious

Nota di Radio Spada; continua oggi, festa traslata dell’Annunciazione, questa rubrica radiospadista che durerà sino al compimento dell’Ottava di Pentecoste, dedicata all’esercizio del cattolicesimo militare e ai grandi condottieri cattolici. L’organizzazione della rubrica che ha richiesto circa tre mesi di lavoro (e della concomitante “esposizione” all’Università Cattolica del Sacro Cuore) è stata a cura di Carlo “Charlie” Banyangumuka, Mattia Spaggiari e Piergiorgio Seveso. A voi tutti, amati lettori, dall’intera redazione di Radio Spada l’augurio di un santo periodo pasquale. Buona lettura!

Enrico II il Pio, duca di Slesia

Figlio di Sant’Edvige di Andechs, membro della dinastia Piast, fu Duca di Slesia e di Cracovia e Granduca della Grande Polonia dal 1238 al 1241. Dopo aver cercato, come il padre prima di lui, di riunificar la Polonia, ottenendo però solamente successi non decisivi, dopo aver respinto l’attacco di Ottone III di Brandeburgo ed aver dato man forte a Papa Gregorio IX nella lotta contro l’Imperatore (facendo peraltro passare i Piast dal loro tradizionale partito ghibellino a quello guelfo), si trovò ad affrontar l’invasione mongola. Dopo che le orde di Batu Khan avevano devastata la Piccola Polonia e massacrata la nobiltà locale, Enrico volle radunar tutte le forze a sua disposizione a Legnica per fermare il nemico: molti sovrani cristiani gli promisero il loro ajuto, ma alla fine non giunsero che Re San Venceslao di Boemia e qualche unità templare. La sconfitta fu schiacciante ed Enrico stesso perse la vita: il suo corpo denudato, decapitato e martoriato non fu riconosciuto che per la polidattilia del piede sinistro. Proclamato poi servo di Dio, è rimasto nella memoria dei polacchi come Sovrano martire, giusto e valoroso.

Puntate precedenti:

San Kaleb di Axum

Sant’Alfredo re del Wessex

Sant’Olaf il coraggioso

San Ladislao d’Ungheria

San Erik IX Re di Svezia

San Luigi IX Re di Francia

San Giorgio

Giuseppe Sanchez del Rio

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.