Omofobia & Satira: dopo lo scandalo REFO, sono uscite le nuove locandine di don Cugini e della ‘pastora’

 

Prima di tutto il riassunto delle puntate precedenti:

  1. ‘Conservatori’? Il vescovo Camisasca (Reggio E.) in visita dai ‘cristiani LGBT’
  2. Quale verità vi farà liberi? Ovvero: cosa sta per accadere nella parrocchia omofila visitata da mons. Camisasca
  3. A Reggio E. la diocesi a un bivio: o con i ‘cristiani LGBT’ o con i cattolici. Ma la scelta sembra già fatta
  4. Cosa si muove dietro la ‘veglia’? Dalle immagini blasfeme di Progetto Gionata all’adesione di Arcigay
  5. Nuove rivelazioni, clima incandescente a Reggio: il comunicato del gruppo di preghiera-riparazione
  6. Dopo la notizia delle blasfemie di P. Gionata, don Cugini si fa intervistare da GayNews: ‘Mons. Camisasca ha partecipato a due nostri incontri’
  7. Nuovo comunicato del ‘gruppo 20 maggio’: ‘Abbiamo presentato in curia tutti i documenti su ciò che sta succedendo’
  8. Piccolo divertissement: come mandare agilmente in tilt la Gaystapo (e fare anche qualche risata)
  9. Tra LGBT che invocano il vescovo e preti ‘in uscita’ la Gaystapo ha conquistato la chiesa (reggiana)?
  10. Ripasso: L’inequivocabile Dottrina della Chiesa sulla ‘omosessualità’. Vademecum per tiepidi e modernisti
  11. INCHIESTA ESCLUSIVA DI RADIO SPADA: A fianco delle ‘veglie antiomofobia’ ora spunta REFO, rete anticattolica, filoabortista, femminista, pro Gay Pride
  12. ‘La Voce’ dedica un’intera pagina ai cattolici contrari alle ‘veglie omoeretiche’
  13. ‘Alla luce delle gravi rivelazioni sulle veglie antiomofobia, necessaria risposta urgente’

Ringraziamo il mitico Marco Manfredini per averci ironicamente fornito le nuove locandine di don Cugini e della “pastora” Maggi. A voi la scelta! [RS]

 

 

Rispondi