Dopo la notizia dell’elezione di don Davide Pagliarani superiore generale della FSSPX, quella degli assistenti: Mons. de Galarreta e l’abbé Bouchacourt. Il quadro di governo pare più delineato e in controtendenza rispetto alla linea accordista di Mons. Fellay.