[Thesaurus Linguae Latinae] Latinus sermo fit musica

Kronos “dipinge” il suo nuovo brano coi Colori del Mondo per dar vita alla *Lullonannadance*!

   É come un sogno che diventa realtà, poter scrivere qui sulla rubrica di “Radio Spada” di uno dei Vati della musica-dance in lingua latina che fin da quando eravamo piccoli è stato per molti di noi adolescenti uno de’ nostri cantanti preferiti; il suo talento infatti ed il suo impegno culturale, anche nel sociale, sono da decenni apprezzati da moltissimi suoi fan proprio a Milano, e soprattutto tra i latinisti!
   É per noi veramente un onore presentarvi il suo nuovo lavoro, accompagnato da questo nostro articolo, dopo averlo intervistato ed aver avuto il piacere di parlare con lui.
   Agli amici di “Radio Spada” dunque, una buona lettura e, grazie al link sottostante…buon ascolto!! 🙂

…”Il piccolo videoclip è stato arrangiato da Robert EM e montato nell’ “Altered Studio” di Milano, senza top-model supertruccate, né modelli palestrati; tantomeno son stati utilizzati ambienti corredati da piscine o macchine lussuose. La ‘Lullonannadance’ nasce non a caso come un ‘incontro’ (uno scambio culturale) tra esseri umani di ‘colori differenti’ e complementari, ed è stata pensata in qualità di un ‘crocevia’ tra Occidente ed Oriente, Nord e Sud della nostra realtà circostante, in un presente fin troppo ricco di ostilità e di risentimenti tra etnie e popolazioni diverse che vivono nel medesimo nostro Villaggio globale. Partendo da un ‘cantare assieme’ (il latino, l’antica lingua indoeuropea; e l’arabo, uno tra gli idiomi più parlati delle Nazioni Unite), certamente si potrebbero meglio affrontare, senza rivalità e divisioni, le diffidenze tra i molteplici gruppi etnici e religiosi che da sempre (adesso più che mai ed in modo più massiccio) ci “circondano”!!
   Nel video infatti, oltre ai colori dell’Unione Europea: l’azzurro ed il giallo, dipinti sulla faccia di Sakina; Kronos si pittura in viso quelli dell’Arabia: il rosso, il bianco, il verde ed il nero!
“Così, reciprocamente -conclude per noi il nostro Kronos (all’anagrafe il professor Gianluca Cellai), sia io che Sakina, ci dipingiamo il volto con tutt’e sei le gradazioni, mentre le sfumature che ne nascono, diventano le ‘parole’ del dialogo tra Nord e Sud; Est ed Ovest; Levante e Ponente”!

Di seguito video, testo e traduzione.

Lullonanna
bonae noctes
istae notae sunt  scriptae
lullonanna
meum bonum
dormi laetum et serenum
sic unus dulcis cantus
possint somnia volare
sic unus clarus visus
faciat animum laudare

Supra caelum aquilones
moti etiam volitantes
habes equos oscillantes
alae tuae aperientes
in eo loco scintillare
stellae cadunt in mare
parvus angelus ab caelis
supra te tutus sit fidelis

طفلي يا طفلي يا حبي األزلي
انت الحلم و انت األمل
طفلي يا قمري يا كل الحب
نورك يسري ويحمي الدرب
نم ان قلبي فوق المهد
يرعى ويحرس حتى الحلم

Omnia tacent infra
astra lucent intra
claudis oculos suavitas
bona nox mea iucunditas
bona nox!

Traduzione

Ninnananna, buonanotte, comporrò per te dei versi
Ninnananna, mio piccino, dormi tranquillo e sereno
Affinché questa dolce melodia riesca a far volare i tuoi sogni
Ché un contorno cristallino faccia risplendere la tua energia

Su nel cielo, gli aquiloni e le parole volteggino assieme
Sui cavalli a dondolo dischiuderai le tue ali
In questo spazio, le stelle cadenti cascano in mare
Piccolo angioletto del cielo, che tutto per te sia propizio

Bambino mio … Mio amore eterno
Sei il sogno … Sei la speranza
Bambino mio … Mia luna … Sei tutto l’amore del mondo …
La tua luce così grande che illumina il mio cammino …
Dormi bene … Il mio cuore è sopra la tua culla …
Che custodisce persino i tuoi sogni …
Quassù tutto tace; tra gli astri, tutto è luce
Chiudi gli occhi mia dolcezza, buonanotte mia delizia
…Buonanotte!

a cura di Simone P.B.Gambini Bolchi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.