Militia Christi a La Quiete di Udine per i dieci anni dalla morte di Eluana Englaro: “mai più eutanasia”

Il movimento politico cattolico Militia Christi sabato ha orgsnizzato un presidio di fronte alla clinica La Quiete di Udine, per ricordare Eluana Englaro a 10 anni dall’uccusione tramite eutanasia. Il presidente Fabrizio Lastei insieme ad altri militanti del movimento, ha rammentato il significato tragico avuto dalla vicenda di Eluana vittima di una politica incapace di fermare il delitto in atto ed uno staff medico che ha accettato di far morire per inedia una persona.

Dopodiché, Lastei ha letto la cronaca che la giornalista Lucia Bellaspiga ha rilasciato degli ultimi drammatici momenti di Eluana a cui sono seguiti, alle 19:35 (ora esatta del decesso di Eluana Englaro) due minuti di silenzio. Sul posto è stata lasciata un’immagine di Eulana insieme ad una candela con la scritta: “per Eluana… Mai più eutanasia.”



Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.