Arriva Spadamotors, la rubrica vintage a 4 ruote

Nuova rubrica per RS, dedicata stavolta ai motori. Auto “vintage”, talora poco conosciute se non agli appassionati, vi verranno presentate da un cultore d’eccezione. Buona lettura!

a cura di Massimo Micaletti

Una delle cose che mi sono sempre piaciute dei piccoli paesi meridionali (lo so, è una facezia, abbiate pazienza) è che ci si può imbattere in automobili di trenta e più anni ancora in uso quotidiano, colle targhe dell’epoca e i loghi di concessionarie che non esistono più da tempo. Molte di queste auto sono messe maluccio, utilizzate come muli da soma per far su e giù dalla campagna, con annessi e connessi: è il caso delle povere Panda, Ritmo, 127, Uno, Polo, Renault 5 che si vedono ammaccate, piene di ruggine e talvolta senza il divano per far spazio a damigiane, zappe, sacchi pieni e vuoti. Alcune però sono in condizioni eccellenti – compatibilmente col tempo e l’uso – come questa Lancia Prisma che avrà più o meno sette lustri.

Per me è un’automobile ancor oggi elegantissima, di stile equilibrato, senza eccessi, classico e lineare: una vera Lancia, per giunta con un telaio eccellente. Questa in foto, poi, è stupenda nel colore celeste metallico (uno dei miei preferiti per le berline) coi cerchi in lega originali e il doppio specchio. Gli interni sono ancora nel loro panno Lancia (o meglio, un’eccellente imitazione dell’originale panno Lancia degli Anni Cinquanta e Sessanta).

Le targhette sono cancellate dal tempo: non si capisce se sia il 1300, il 1500, la 1600 o il diesel ma dev’essere ancora piacevolissima da guidare perché quest’oggetto viene da tempi in cui chi aveva una berlina 1500 da ottantacinque cavalli poteva sentirsi, se non arrivato, più che a buon punto. Oggi i giocattoloni da 180cv durano due anni, poi ci vuole quello nuovo. 

Un commento a "Arriva Spadamotors, la rubrica vintage a 4 ruote"

  1. #Treggia   22 Aprile 2019 at 1:25 pm

    Purtroppo il leggendario blog Catorcibus non viene più aggiornato da tempo…

    https://catorcibus.blogspot.com

    Rispondi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.