Puntuto e insieme simpatico, il porcospino ficca il musetto nelle questioni scottanti e la sua livrea è refrattaria al politicamente corretto. [RS]

di Andrea Sandri

L’atto con cui lo Stato dell’Alabama abolisce l’aborto legale in tutto il proprio territorio e sanziona penalmente con pene pesantissime l’atto stesso di abortire, è importante.

Perché la rivoluzione non ammette ripensamenti e marce “indietro”, e considera gli spazi ancora non colpiti dall’infamia abortista territori di conquista. Preferisce in alcuni casi, come in Irlanda, attendere tempi maturi, ma non tollera di essere debellata: ne va del proprio concetto di tempo e di storia.

Dio benedica l’Alabama!