[SPADAKITCHEN] La torta al cocco

Spesso le cose semplici sono le più buone, come questa torta al cocco: facile e veloce da realizzare e perfetta per la colazione e per la merenda.

La ricetta è tratta dal mio quaderno di sopravvivenza ma non ricordo l’origine. E’ una torta collaudata che in passato facevo a forma di ciambella perché avevo un forno difettoso che non cuoceva il centro dei dolci, così per anni ho fatto tutte le torte nello stampo a ciambella.

INGREDIENTI:

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di zucchero
  • 1 yogurt magro (125 g)
  • 120 g di olio di semi di mais (o preferito)
  • 3 uova
  • 125 g farina di cocco
  • 1 pizzico di sale
  • 30 g di marmellata (io ho usato quella di albicocche)
  • 1 bustina di lievito

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa, accendete il forno statico a 175°. In una ciotola, mescolate la farina con lo zucchero, lo yogurt, l’olio di semi, le uova leggermente sbattute con una forchetta, il sale, il lievito setacciato e 100 g di farina di cocco. Mescolate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo. Dopodiché versate il composto in una tortiera dal fondo amovibile del diametro di 24 cm imburrata e infarinata. A questo punto, infornate e cuocete per circa 40 minuti (fate la prova stecchino per verificare la cottura).

Lasciate intiepidire la torta, dopodiché spalmate sulla superficie la marmellata e spolverizzate con la rimanente farina di cocco. Quando la torta si sarà raffreddata del tutto, sformatela.

NOTE:

Potete fare la vostra torta al cocco anche a forma di ciambella, usando uno stampo apposito di circa 26 cm di diametro.

Io ho usato lo yogurt bianco, ma potete usare il gusto che preferite.

Al posto della marmellata, potete usare il miele.

Alla prossima ricetta,

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.